Il protagonista, Ter, vittima di una amnesia si aggira in un hotel dal quale non è possibile uscire, le finestre sono murate, le porte non hanno maniglie. Lui ha una benda sulla testa e all'inizio non riesce neppure a ricordare il proprio nome. ... Continua
Ha scritto il 14/05/17
Una volta tanto la copertina corrisponde a quanto ci si ritrova a leggere: il titolo e un mucchio di finestre l'una sull'altra portano a un senso di ansia che traspare poi in tutto il volume. Bella storia, raccontata in maniera davvero ben riuscita ..." Continua...
Ha scritto il 02/04/17
Sono l'unica alla quale piacerebbe scorrazzare nell'Abaddon?
Ha scritto il 30/12/16
http://www.bestiariomagazine.it/reading-challenge/2016/12/30/the-abaddon-koren-shadmi/
Ha scritto il 23/10/16
La prima opera che ho letto di questo autore aveva una impostazione eccessivamente catalogica, diciamo acerba. Quest'opera segue un pattern di ringkomposition ancora piuttosto sempliciotto. Si tratta di un trip mentale ciclico, non ho ben capito se ..." Continua...
Ha scritto il 29/07/16
Graficamente molto bello, a partire dalla copertina per arrivare ai disegni un po' graffiati nella loro griglia immutabile. Ho scoperto dopo che si tratta di una storia pubblicata a puntate su internet e alla fine raccolta in volume grazie a un ..." Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi