Abbaiare stanca

Voto medio di 2085
| 278 contributi totali di cui 254 recensioni , 22 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Ha scritto il 11/07/17
Dolcissima storia, rilettura della mia infanzia. Pennac è sempre una garanzia, e questo tenero racconto lo trovo adatto a grandi e piccini, magari da leggere insieme. < 3
  • Rispondi
Ha scritto il 17/06/17
Un libro che non avevo letto da bambino e che volevo leggere da tanti anni. L'ho incrociato ora e mi è piaciuto molto. Pennac riesce a dare un ritratto del mondo degli uomini e del loro rapporto con gli animali che è molto vero e sincero
  • Rispondi
Ha scritto il 20/04/17
“Coraggio” lo rimproverò dolcemente il Lanoso “Solleva la testa. Quando tutto è perduto, ci resta il coraggio”.
Il Cane è un cucciolo abbandonato fin dal giorno della sua nascita. Vive in una discarica insieme ad altri cani randagi fino al giorno in cui decide di raggiungere la città per trovare un padrone.Giunto a Parigi fa la conoscenza di Mela, una ..." Continua...
  • 7 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 27/03/17
" Nè ammaestrato né ammaestratore"
Se un autore che stimo ed apprezzo come Pennac scrive qualcosa che ha a che fare coi cani non so resistere ed è inevitabile che il libro in questione finisca dritto dritto nei i miei scaffali (in questo caso digitali) . Una storiella senza pretese ..." Continua...
  • 5 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 09/12/16
Veloce e amaro (intenso e dolce per i bambini)
Un libro di rapida lettura se non si è bambini, dall'efficace impatto emotivo. Letto ad un'età matura acquista un retrogusto amaro, oltre la dolcezza di una storia che indica il mutare del tempo e il costante cambiare della vita.
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 20, 2017, 15:03
“Un gatto, nella sua vita, incontra prima o poi un cane che lo colpisce. Gli altri cani non li sopporta, ma quello lo ama: è così”.
Pag. 127
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 09, 2016, 09:04
Probabilmente perché, come diceva lo Ienoso: «Il problema, con la vita, è che anche quando non cambia mai, cambia continuamente».
Pag. 131
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2012, 23:28
Incontrerete forse persone che si burleranno del vostro amore per i cani, che affermeranno che amare i cani nasconde un'incapacità di amare gli uomini... Lasciateli dire. Sono tutte stupidaggini.E' incredibile quante idee preconcette circolino ... Continua...
Pag. 190
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2012, 23:25
Un minimo di addestramento è necessario. Ma bisogna intendersi sul significato della parola. Un buon ammaestramento è quello che impone il rispetto della dignità di entrambi. "E che cos'è la dignità per un cane?" mi domanderete voi: è di ... Continua...
Pag. 189
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2012, 23:22
Un gatto, nella sua vita, incontra prima o poi un cane che lo colpisce. Gli altri cani non li sopporta, ma quello, lo ama: è così.
Pag. 127
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Dec 22, 2016, 10:49
Codice 260
Collocato nella stanza N°33 della sede scolastica "Tito Acerbo".
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 16, 2015, 08:44
Collocazione: NR 418 (4 copie)
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi