Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Abbraccio oscuro

Serie Wild Wulfs of London 2

Di

Editore: Mondadori - I Romanzi Mystère n.42

3.6
(40)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 262 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000132404 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Romance , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Abbraccio oscuro?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Jackson Wulf è deciso a spezzare l’ancestrale maledizione che grava su di lui e sui suoi fratelli: a ogni luna piena i Wulf di sesso maschile si trasformano in lupi mannari. Solo la morte violenta di una strega potrà liberarli. Ma quando Jackson incontra la giovane e bellissima strega Lucinda, salvandola da una terribile minaccia, per lui tutto cambia. Potrà essere proprio l’amore di quella donna a salvarlo?
Ordina per
  • 4

    Ho appena terminato il secondo libro della saga Wild Wulfs of London e sono davvero soddisfatta.
    Questa volta siamo di fronte ad un'altro dei fratelli Wulf alla ricerca del modo per cancellare la maledizione che grava sulla propria famiglia. La vicenda si svolge poco tempo dopo il matrimonio di ...continua

    Ho appena terminato il secondo libro della saga Wild Wulfs of London e sono davvero soddisfatta. Questa volta siamo di fronte ad un'altro dei fratelli Wulf alla ricerca del modo per cancellare la maledizione che grava sulla propria famiglia. La vicenda si svolge poco tempo dopo il matrimonio di Rosalind e Armond (i protagonisti di BACIO OSCURO) che stranamente non sono riusciti ad avvisare gli altri fratelli di aver trovato già la soluzione (naturalmente l'autrice ha dato una spiegazione plausibile all'accaduto). Jackson, come molti altri personaggi, è apparso nel libro precedente dichiarando l'intento di trovare una strega ed ucciderla questo perché crede che sia la soluzione al problema che affligge la sua famiglia. Il "cattivo" di questa vicenda è palese al lettore sin dalle prime pagine. Jack, come Armond, è un uomo che si sente molto solo ma in più si sente anche inutile rispetto ai suoi fratelli che sono allevatori di cavalli e per questo si considera la pecora nera della famiglia. Anche in questo caso arriva il matrimonio tra i due protagonisti ma solo per convenienza. All'inizio non sembra molto importante che le sue trasfromazioni possano nuocere a chi gli sta vicino invece, quasi alla fine del romanzo lo diventa. Lucinda è di umili origini, educata come una strega bianca (non può fare incantesimi per far del male) e per il capriccio di un signore potente la sua vita e quella del bambino sono in pericolo ed ecco perché stringe un patto con quell'uomo/lupo: in cambio della soluzione alla sua maledizione dovrà occuparsi del suo bambino. Altra differenza con il romanzo precedente è che Jack riesce a trasformarsi in lupo quando deve proteggere qualcuno in difficoltà e quando si trasforma sembra avere il controllo su chi salvare e chi uccidere. Anche qui l'autrice decide di concentrarsi più sul rapporto tra i due protagonisti e su come trovare una soluzione al problema che li affligge. Finalmente comincia a delinearsi (senza alcuna certezza dimostrabile) anche l'orgine della maledizione e ciò accade attraverso la poesia che Lucinda cerca di decifrare. Anche in questo caso ci sono alcuni personaggi secondari apparsi nel libro precedente come la duchessa amica della famiglia Wulf che aiuta anche questa volta i protagonisti ad inserirsi in società, Amelia che vuole diventare amica anche di Lucinda e invitarla al matrimonio ed infine il maggiordomo capace di tutto. Interessante la new entry Lady Anne, di cui Jack era innamorato, e che fa una breve apparizione. Il livello di sensualità seppur alto non è di alcun disturbo per il lettore. Ho apprezzato molto la trama avventurosa, pochi elementi cruenti e uno stile narrativo scorrevole che non mi fa vedere l'ora di leggere il prossimo.

    ha scritto il 

  • 4

    Jackson Wulf è alla ricerca di una strega per ucciderla e annullare così la maledizione che costringe lui e i suoi fratelli a trasformarsi in lupi ..
    Appena incontra la strega Lucinda, la aiuta a partorire, a far girare il bambino , frutto di una violenza sotto la droga, che si presenta podalico. ...continua

    Jackson Wulf è alla ricerca di una strega per ucciderla e annullare così la maledizione che costringe lui e i suoi fratelli a trasformarsi in lupi .. Appena incontra la strega Lucinda, la aiuta a partorire, a far girare il bambino , frutto di una violenza sotto la droga, che si presenta podalico.. Poi lui e lei, reduce del parto, sicuramente bagnata e sporca di sangue, si mettono a baciarsi e abbracciarsi.. L'inizio, per me, è stato un pò fuori luogo e non romantico.. E' stata una lettura scorrevole dalla convivenza tra i due in poi..Anche perchè Jackson all'inizio mi è stato antipatico: ubriacone e insipido negli atteggiamenti e nei discorsi..

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    "Con la sua maledizione segnò la mia sventura,la strega che amavo ma non potei sposare.Ai Wulf che soffrono tormenti per i miei peccati,i figli che uomini non sono né animali,possiate voi sciogliere l'enigma ch'io non seppi,ed essere liberati."

    Secondo avvincente capitolo della saga dei Wulf:Jackson Wulf è deciso a rompere la maledizione per salvare la sua famiglia,l'unica soluzione sembra essere l'uccisione di una strega,ed è proprio una strega ad incrociare il suo cammino mentre lui è inseguito da alcuni contadini che hanno scoperto l ...continua

    Secondo avvincente capitolo della saga dei Wulf:Jackson Wulf è deciso a rompere la maledizione per salvare la sua famiglia,l'unica soluzione sembra essere l'uccisione di una strega,ed è proprio una strega ad incrociare il suo cammino mentre lui è inseguito da alcuni contadini che hanno scoperto la sua natura di licantropo,Lucinda è una strega bianca,al mondo ha solo il suo bambino,il giovane Wulf sembra portarle la morte ma poi inaspettatamente per lei è la salvezza....

    mi è piaciuto l'incontro tra la strega e Jackson,un'incontro diverso dal solito,in bilico tra la vita e la morte,mentre la soluzione per Jackson sembra vicina e come per Armond la chiave per aprire la porta della felicità è l'amore.

    ha scritto il 

  • 4

    Secondo appuntamento con questa bella Trilogia sui fratelli Wulf.Stavolta tocca a Lord Jackson e alla ""Strega"" Lucinda.

    Unica nota negativa : La copertina è assolutamente orrenda.

    Grazie mia cara Sassenach ^_^

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Mezza stella in piu'!!!Finito in un giorno!!non mi ha deluso,ma un po' mi aspettavo la trama su Jackson!!Il piu' piccino e tormenteto dei fratelli!!!Non sono mancati alcuni colpi di scena!!sono curiosa di leggere il prossimo su Gabriel!! Corro................

    ha scritto il 

  • 4

    L'unico motivo per cui la parte iniziale non mi ha subito coinvolta è l'immediata e quasi inverosimile alchimia che si crea tra Rosalind e Armond fin dal loro primo incontro. C'è troppa passione, troppa urgenza, troppo di tutto a mio parere, ma l'autrice si riprende abbastanza bene, soffermandosi ...continua

    L'unico motivo per cui la parte iniziale non mi ha subito coinvolta è l'immediata e quasi inverosimile alchimia che si crea tra Rosalind e Armond fin dal loro primo incontro. C'è troppa passione, troppa urgenza, troppo di tutto a mio parere, ma l'autrice si riprende abbastanza bene, soffermandosi in seguito a giustificare la crescita del loro sentimento che andrà ben oltre la fisicità, nonostante una componente hot sempre presente. Molto avvincente e scritto anke bene per essere un harmony!

    ha scritto il 

  • 2

    Sono ancora indecisa se dare una o due stelline a questo secondo volume della serie.


    Traduzione ed italiano orribili, non posso credere che, con tutti i giovani di belle speranze che si laureano in lingue straniere ogni anno nel nostro paese, non potessero trovare qualcuno che facesse un ...continua

    Sono ancora indecisa se dare una o due stelline a questo secondo volume della serie.

    Traduzione ed italiano orribili, non posso credere che, con tutti i giovani di belle speranze che si laureano in lingue straniere ogni anno nel nostro paese, non potessero trovare qualcuno che facesse un lavoro migliore di questo.

    Ma al di là del pessimo adattamento italiano, storia veramente poco avvincente, i due protagonisti senza spessore e carisma. Jackson, che nel primo romanzo si era fatto attendere come uno dei personaggi più belli e faceva desiderare di leggere delle sue avventure, si è rivelato una totale delusione, senza carattere, senza fascino se non quello fittizio dipintogli a forza addosso dall'autrice. Tristissimo. Lucinda assolutamente insopportabile e artefatta. Storia nemmeno lontanamente verosimile. Niente a che vedere con gli Armond e Rosalind del primo volume, ne con la loro storia che si legge invece tutto d'un fiato. Questo mi ha un po' fatto passare la voglia di leggere l'ultimo della saga sinceramente.

    ha scritto il