Acciaio

Voto medio di 6505
| 1.410 contributi totali di cui 1.333 recensioni , 68 citazioni , 5 immagini , 4 note , 0 video
Nei casermoni di via Stalingrado a Piombino avere quattordici anni è difficile. E se tuo padre è un buono a nulla o si spezza la schiena nelle acciaierie che danno pane e disperazione a mezza città, il massimo che puoi desiderare è trovare il ...Continua
Ha scritto il 06/11/17
Non mi ha acchiappato per niente
Ha scritto il 02/11/17
null
Acciaio ha ricevuto lodi praticamente da quasi tutti i critici che ne hanno parlato, è vincitore del premio Campiello e finalista Premio Strega. Francamente non capisco il perché. La Avallone descrive Piombino come fosse Detroit, ma su questo non ...Continua
Ha scritto il 05/10/17
Mi capita spesso, ancora oggi, di pensare a questo libro. È stata una lettura strana; per ogni difetto che vi trovavo, non facevo neanche in tempo a formularlo bene che spuntava un pregio da prendere in considerazione. Ma andiamo con ordine. ...Continua
Ha scritto il 24/09/17
Ho iniziato entusiasta per poi affievolirmi durante la lettura. Alla fine non resta granché, purtroppo, i personaggi sono credibili e alcuni dialoghi molto azzeccati, ma non so, manca quel gusto che rende appetitoso un piatto invitante solo ...Continua
Ha scritto il 04/09/17
Un libro che mi ha favorevolmente colpito....scritto bene...molto evocativo dei tumulti e sentimenti e difficoltà che incontrano i ragazzi quando si affacciano all'adolescenza e poi al mondo adulto...! La voglia di farcela ...di trovare riscatto ...Continua

Ha scritto il Aug 28, 2015, 18:37
E mentre quello legge l'ennesimo articolo sul mondo che va a scatafascio, Anna pensa che il 22 novembre è il giorno in cui è nata Francesca, e l'11 settembre è il giorno in cui al bar da Aldo gli era mancata Francesca.
Ha scritto il Aug 28, 2015, 18:35
Il sole era intenso e bruno. Splendeva come se fosse l'inizio, come se stesse per ricominciare tutto: l'estate, i giochi, Francesca distesa sul bagnasciuga... Un sole ingannevole.
Ha scritto il Aug 07, 2015, 13:54
La vita è fatta di due sentimenti, pensò Francesca, la schiavitù e la libertà.
Pag. 203
Ha scritto il Jun 13, 2015, 22:03
Le cose che ritornano e le cose che non possono tornare.
Pag. 557
Ha scritto il Jun 13, 2015, 22:03
Le cose che sono e le cose che vorrei essere.
Pag. 175

Ha scritto il Oct 22, 2016, 16:10
ANNA & FRANCESCA nel film
ANNA & FRANCESCA nel film
Ha scritto il Oct 22, 2016, 16:09
LUCCHINI Acciaieria
LUCCHINI Acciaieria
Ha scritto il Oct 22, 2016, 16:08
altoforno
altoforno
Ha scritto il Oct 22, 2016, 16:08
piombino
piombino
Ha scritto il Jul 21, 2015, 05:57
Acciaio
Acciaio

Ha scritto il Jul 25, 2017, 19:47
I ragazzi (e le ragazze) della 56. Strada... a Piombino La tragedia sempre dietro l'angolo, ma anche tra le mura di casa...
Ha scritto il Jul 18, 2017, 12:52
I ragazzi (e le ragazze) della 56. Strada... a Piombino La tragedia sempre dietro l'angolo, ma anche tra le mura di casa...Inizio travolgente, un fiume in piena di personaggi e situazioni di provincia (la piccola provincia), che trasudano emozioni e ...Continua
Ha scritto il Jun 13, 2016, 12:57
Collocazione : NR 903
Ha scritto il Apr 26, 2016, 15:51
853.92 AVA 15969 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi