Achille e la tartaruga

Il paradosso del moto da Zenone a Einstein

Voto medio di 14
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Tre millenni fa Zenone di Elea costruì una serie di paradossi logici per provare l'impossibilità del movimento. In uno di essi sosteneva che se "congelassimo" una freccia in volo in un qualsiasi istante, essa apparirebbe ferma, e se è ferma in quell' ...Continua
Ha scritto il 15/08/16
Bel saggio sempre interessante e accurato, fruibile in piu' livelli in relazione alla propria preparazione e interesse.
Ha scritto il 18/10/12
Achille e la tartaruga
Un mistero che dura da millenni e che resisterà ancora per molto tempo. Il libro, scritto da un filosofo della matematica, è comunque molto interessante.
Ha scritto il 10/03/12
Duemilacinquecento anni alla ricerca di una risposta: Achille raggiungerà mai la tartaruga?
Ha scritto il 26/09/11
Per capire come il tunnelgelmini non potrebbe mai esistere...
In fisica ho sempre avuto la media del 9 e in matematica arrancavo, praticamente copiando ogni compito. Non ho mai capito come la cosa fosse possibile, data la mia percezione dell’assoluta complentarietà delle due materia, finchè non ho letto questo ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi