Acqua di Mare

di | Editore: Bur
Voto medio di 379
| 135 contributi totali di cui 114 recensioni , 21 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Commedia dolceamara di attrazioni asimmetriche, dove ogni personaggio desidera chi non può avere, Acqua di mare è soprattutto la storia d'amore tra un ragazzo e suo padre, eroe imperfetto e fascinoso.
Roberto
Ha scritto il 19/03/18
Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto
L'incipit è certamente folgorante e contiene già tutto il romanzo. "Nell'estate del 1963 io mi innamorai e mio padre morì annegato." Un romanzo in cui tutti i personaggi desiderano chi non possono avere. E' difficile rendersi conto di quanto male pos...Continua
Pierlues
Ha scritto il 17/07/17
Necessario
Necessario perché potrebbe insegnare ai novelli scrittori come si può scrivere un romanzo interessante senza sbrodolarsi addosso e perdersi in inutili passaggi a vuoto. Una scrittura ridotta all'osso (visto anche la brevità del libro) ma che sa raffi...Continua
Evi *
Ha scritto il 01/07/17
Un romanzo liquido con indice di salinità elevato, di brezza che rinforza in vento, di fruscio silenzioso di barca a vela che fende l’onda. Ambientazione stupenda. Ah quel paesaggio di cui i nostri 7000 km di coste, con marea quasi impercettibile,...Continua
Lucy ebbasta
Ha scritto il 27/05/17
Comincio dall'immagine di copertina, che mi ha stregata. E' una foto che parla, che mi parla. I percorsi per i quali arrivo ai libri che leggo sono ben strani. Comunque in tale immagine vedo rappresentato il gioco alla base di questo libro: guardo al...Continua
Grimilde
Ha scritto il 01/03/17
Lieve, delicato ed essenziale come l'età del protagonista - un sedicenne - che incontra per la prima volta l'amore e cerca la spiegazione ai suoi dilemmi all'interno del fragile modello famigliare. I pesi sono dosati senza che vi siano eccessi, non c...Continua

Lucy ebbasta
Ha scritto il May 14, 2017, 15:15
Andavo sempre a dare un'occhiata all'oceano di sera. Questa sera era stranamente calmo. Piccole onde si frangevano quietamente al largo. Nelle serate estive di bonaccia pensavo che l'oceano fosse finto.
Lucy ebbasta
Ha scritto il May 14, 2017, 15:12
< Perchè la persona amata non si rivela all'altezza delle attese?>< Perchè le attese sono alte, e la persona amata è imperfetta.>
Lucy ebbasta
Ha scritto il May 14, 2017, 15:07
Io non voglio essere un genio, Voglio essere felice.
Melog
Ha scritto il Sep 26, 2015, 18:32
nell'estate 1963 io mi innamorai e mio padre morì annegato
sandra13
Ha scritto il Jul 04, 2013, 20:17
Capii subito che Zina gli piaceva. Quando qualcuno non gli piaceva, papà sorrideva e non parlava. (...) Fui felice che lei gli piacesse. Odiavo quando due persone che mi piacevano non si piacevano fra loro.
Pag. 27

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi