Ad ora incerta

di | Editore: Garzanti
Voto medio di 66
| 12 contributi totali di cui 12 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 04/06/17
Un raccolta di liriche nella quale Primo Levi esercita, come nei romanzi, la sua indubbia predisposizione a meditare sulle cose per comprenderle e per proporre al lettore gli esiti della sua meditazione, senza alcun moralismo, con amichevole ...Continua
Ha scritto il 06/10/16
Ad ogni opera nata muori un poco...
Levi non si considerava un poeta e invece lo era, e di quelli grandi, che non si dimenticano.Questo al di là della qualità del verso che, nel suo caso, non è certo l'aspetto più importante.I suoi temi: i tempi della morte evitata e quello della ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/02/14
11 febbraio 1946Cercavo te nelle stelleQuando le interrogavo bambino.Ho chiesto te alle montagne,Ma non mi diedero che poche volteSolitudine e breve pace.Perché mancavi, nelle lunghe sereMeditai la bestemmia insensataChe il mondo era uno sbaglio di ...Continua
  • 9 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 28/11/13
il tempo è giunto di avere una casa per il fantastico po'ku, che senza dire niente a nessuno ti telefona e fa oh, ho preso un'altra laurea fulmine di un po'ku meraviglia delle meraviglie
Ha scritto il 21/09/13
In tutte le civiltà, anche in quelle ancora senza scrittura, molti, illustri e oscuri, provano il bisogno di esprimersi in versi, e vi soggiacciono: secernono quindi materia poetica, indirizzata a se stessi, al loro prossimo o all'universo, robusta ...Continua
  • 3 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi