Adele Pergher profuga

Una storia dimenticata

Voto medio di 6
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È il 15 maggio 1916 e nell'Altopiano di Asiago, terra di confine tra Italia ed Impero austro-ungarico, inizia la spedizione punitiva. Adele Pergher, una donna di origine cimbra, è costretta a scappare a piedi, come migliaia di altre donne, verso la p ...Continua
babacucca
Ha scritto il 03/09/16
Donne intraprendenti
Quanto sono ignorante! Mai avevo saputo dei profughi altopianesi della guerra del ’15 ’18. Questo libro racconta le vicissitudini di una montanara, Adele Pergher, arricchite con le avventure di altre donne come lei. Pochi erano i libri che raccontava...Continua
cotoletta
Ha scritto il 06/02/16
Sì proprio così una storia dimenticata e la storia non si dovrebbe mai dimenticare. Si può essere profughi nella propria terra? Sì. Quando le truppe austro ungariche iniziano a bombardare l'altopiano di Asiago, un'intera popolazione chiamata i cimbri...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi