Adesso basta

Lasciare il lavoro e cambiare vita: filosofia e strategia di chi ce l'ha fatta

Voto medio di 478
| 148 contributi totali di cui 125 recensioni , 23 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Non si nasce liberi, lo sidiventa. Non basta sperare, è necessario osservare una certa disciplina per realizzare i propri sogni."
Bjorn Larsson

Ne abbiamo abbastanza. Lavorare per consumare non rende felici. Lo sappiamo tutti, ma come u
...Continua
I think 'm paranoid
Ha scritto il 29/03/18
se sei ricco allora è fatta
Libro dedicato ai "milioni di uomini e donne che guadagnano bene o benissimo (sopra i 3.500 € netti al mese per intenderci), che sono schiavi ma non pensano a vie di fuga per riacquistare la libertà". 180 pagine prive di alcun fondamento logico e lon...Continua
TIMREADING
Ha scritto il 22/09/17
Adesso basta
"Adesso basta" è un ottimo elemento di rottura, permette al lettore di liberarsi dalla "camicia di forza" cui è costretto dalla società e dal sentimento comune..l'autore descrive dettagliatamente il fenomeno del downfishing: un "rallentamento" della...Continua
ferrorosso
Ha scritto il 18/10/16
null

Deludente fino al pianto! teoremi di un benestante senza fatica con tanta voglia di godersi la vita e con la pretesa di insegnare come si fa

Cerbero
Ha scritto il 08/09/16

Affascinante l'idea di fondo ma... facile cambiar vita quando hai un po' di quattrini e provieni dall'alto management. Un'illusione per i più

Beat79
Ha scritto il 13/05/16
Ci si accorge che la vita sfugge di mano, dietro a un lavoro che ti soffoca le relazioni, i desideri e ti appiattisce. Ma qui il cambiamento pare essere possibile solo per manager che hanno raggiunto un'improvvisa illuminazione, o semplice sfinimento...Continua

Vajra-Perleneltempo
Ha scritto il Feb 15, 2015, 21:47
La parola chiave di questo millennio è: coraggio, qualcosa che l’uomo ha sempre dovuto tirare fuori per districarsi dai suoi guai, per affrontare la giornata. Il sistema in cui viviamo ci ha protetto così bene da renderci schiavi volontari, perché ci...Continua
Vajra-Perleneltempo
Ha scritto il Feb 15, 2015, 21:45
Nei Paesi ricchi il consumo consiste in persone che spendono soldi che non hanno, per comprare beni che non vogliono, per impressionare persone che non ci amano
Pitichi...
Ha scritto il Oct 20, 2011, 06:25
Finora abbiamo pensato che ci fosse solo un modo di guadagnare soldi e lavorare, cioè il nostro. Non è così.
Pag. 130
Pitichi...
Ha scritto il Oct 20, 2011, 06:24
Italo Calvino, interpellato da un giornalista sul millennio entrante, diede la sua ricetta su quel che bisognava fare per dare senso alla vita e renderla significativa: <<Bisogna puntare sulle cose difficili, eseguite alla perfezione, le cose c...Continua
Pag. 126
Pitichi...
Ha scritto il Oct 20, 2011, 06:21
Però non comprendo quale sia il beneficio dello spreco. Se non dando spazio a un sospetto per nulla edificante: forse che la noia, il vuoto, la paura hanno bisogno di riempitivi, qualcosa che distragga, e lo shopping è straordinariamente utile in que...Continua
Pag. 120

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi