Adiós Fidel. All'Avana senza un cazzo da fare

Voto medio di 7
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 29/09/17
Una domenica passata all'Avana in compagnia di racconti che letti di fila è come scrive l'autore "avete letto un romanzo, credetemi". E in effetti si tratta della vita dell'autore, un giovane studente universitario componente di una band in cui ...Continua
Ha scritto il 28/08/08
Contemporanea alla scrittura dei romanzi (Machi di carta, Vita da jinetera, Cuba particular) che hanno reso la voce di Alejandro Torreguitart Ruiz una delle più vivaci e interessanti della Cuba contemporanea – malgrado non manchi chi insinua che

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi