Adiós a las armas

Voto medio de 5300
| 15 contribuciones totales de las cuales 9 reseñas , 6 citas , 0 imágenes , 0 notas , 0 vídeo
El lector es llevado al frente de Piave, al encarnizado enfrentamiento entre las tropas austríacas e italianas. Descubrimos las primicias y el desarrollo del profundo amor que unirá a Henry, teniente de ambulancias norteamericano herido en una ofensi ...Continua
Tigridia
Ha scritto il 19/07/16
Nota: 6

Buena narrativa, personajes que me han caído tirando a mal la mayor parte del tiempo y tremendo final.

grimaud
Ha scritto il 15/08/15
Hemingway ha vuelto a conseguirlo, ha vuelto a conquistarme con su prosa sencilla y auténtica. Durante buena parte de la lectura pensé que no me iba a gustar tanto como las otras obras del autor que he leído pero al final he terminado muy contento. L...Continua
Sabina
Ha scritto il 27/10/14

Elegido por Belén para el club del libro.

elchicoanalogo
Ha scritto il 17/05/14
http://despuesdelnaufragio.blogcindario.com/2014/05/01559-adios-a-las-armas-ernest-hemingway.html La primera guerra mundial, un norteamericano alistado en el ejército italiano y que conduce ambulancias, el frente entre montañas y pueblos, la lluvia y...Continua
Nyte
Ha scritto il 03/11/12
La guerra ha sido fuente de innumerables obras, pero creo que lo que destaca a este libro es el modo en que refleja cómo el conflicto afecta a quienes se ven envueltos en él a nivel interno, aún fuera del frente de batalla y más allá de las víctimas...Continua

Valeriatonella88
Ha scritto il Nov 18, 2017, 11:22
Perché ci siamo solo noi due e nel mondo ci sono tutti gli altri.
Valeriatonella88
Ha scritto il Nov 18, 2017, 11:22
Ero sempre imbarazzato dalle parole sacro, glorioso e sacrificio e dall'espressione invano. Le avevamo udite a volte ritti nella pioggia quasi fuori dalla portata della voce, in modo che solo le parole urlate giungevano, e le avevamo lette su proclam...Continua
Valeriatonella88
Ha scritto il Nov 18, 2017, 11:21
Sono stato solo mentre ero con molte ragazze e questo è il modo in cui si può essere più soli.
  • 1 mi piace
Valeriatonella88
Ha scritto il Nov 18, 2017, 11:21
I vecchi non diventano saggi. Diventano attenti.
Valeriatonella88
Ha scritto il Nov 18, 2017, 11:21
Se la gente porta tanto coraggio in questo mondo, il mondo deve ucciderla per spezzarla, così naturalmente la uccide. Il mondo spezza tutti quanti e poi molti sono forti nei punti spezzati. Ma quelli che non spezza li uccide. Uccide imparzialmente i...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi