After dark

Voto medio di 6327
| 948 contributi totali di cui 824 recensioni , 121 citazioni , 0 immagini , 2 note , 1 video
Un giovane jazzista, un esperto informatico, una prostituta picchiata da un cliente, la manager di un love hotel, una ventunenne che vegeta in uno stato semicomatoso, e sua sorella, ragazza solitaria e inquieta. In una Tokyo aliena, nell'arco di una ... Continua
Ha scritto il 14/07/17
Tutto si svolge in una sola notte. Una storia piuttosto intima, carina, molto dolce, ma nell'insieme niente di che...
  • Rispondi
Ha scritto il 03/07/17
Dall'apparizione del primo ominide è grazie al buio se gli esseri umani si avvicinano, comunicano, riscoprono - a volte con stupore - quanti punti di contatto esistano tra vite apparentemente tanto lontane tra loro.
  • Rispondi
Ha scritto il 05/06/17
Primo approccio con Murakami.Io adoro la notte e credo che in qualche modo "cambi" le persone. Per questo motivo non ho trovato assurdo che persone incontratesi più o meno per caso si mettano a parlare di argomenti piuttosto privati, di notte ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 11/04/17
Un altro libro di Murakami che non mi ha convinto; ed è già il terzo della sua produzione dopo il 2004. Quindi i casi sono due: o è cambiato lui o sono cambiato io.
  • Rispondi
Ha scritto il 24/01/17
Ho preferito altri libri di Murakami
La storia non è fra le migliori di Murakami, ma comunque godibile. Ogni fan dovrebbe leggerla. L'autore giapponese ha un dono.
  • Rispondi

Ha scritto il Dec 20, 2016, 16:56
Quali che siano le intenzioni di ognuno di noi, veniamo trascinati insieme lungo lo scorrere del tempo alla stessa velocità.
Pag. 73
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 16, 2013, 19:01
- Ogni cosa era diventata una gradazione più scura, una gradazione più fredda.- A questo mondo ti sembra di fare tutto come si deve, ma al minimo sgarro di colpo finisci in fondo al baratro. E una volta che ci sei finita, non c'è più niente da ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il May 23, 2013, 07:17
A volte ho l'impressione di fare una gara di corsa con la mia ombra. Per quanto io corra veloce, non riesco a seminarla. Perchè dalla propria ombra non si può fuggire.
Pag. 149
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 22, 2011, 16:32
Anche qui la giornata nuova di zecca sta per cominciare. Forse una giornata banale come tante altre, forse una giornata straordinaria che resterà nella memoria in tanti sensi. Comunque sia, al momento per tutti è ancora una pagina bianca sulla ... Continua...
Pag. 177
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 22, 2011, 15:28
Che si tratti di cose importanti o di cavolate, è perché riesco a pescare nel cassetto tanti ricordi, uno dopo l'altro, che posso continuare a modo mio a tirare avanti, anche se questa esistenza mi sembra un brutto sogno.
Pag. 151
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Nov 30, 2015, 09:52
La memoria umana è veramente qualcosa di strano: c'è conservata dentro un sacco di cianfrusaglie, come in un cassetto. Mentre le cose importanti, quelle realmente necessarie, svaniscono una dopo l'altra.
Pag. 150
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 29, 2015, 10:44
Five spot after dark
Autore: Curtis Fuller
  • Rispondi

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi