Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

After the Tempest, in Late Summer

Di

Editore: Flashbook

4.1
(61)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 200 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8861692974 | Isbn-13: 9788861692978 | Data di pubblicazione: 

Genere: Comics & Graphic Novels

Ti piace After the Tempest, in Late Summer?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Vorrei un vero amico.
Vorrei che la persona che mi piace mi notasse."
Una raccolta di quattro storie delicate che narrano dei desideri che ognuno si porta appresso quotidianamente, con una sensibilità unica.
Ordina per
  • 5

    After The Tempest In Late Summer

    Altro paio di maniche per AFter The Tempest in Late Summer.
    Sempre un autoconclusivo composto da quattro racconti, però il tema trattato riguarda i desideri che ognuno si porta dietro ogni giorno.
    In "Nostradamus e Sakaki" incontriamo un bimbo che sa predire il futuro e che un giorno predice una ...continua

    Altro paio di maniche per AFter The Tempest in Late Summer. Sempre un autoconclusivo composto da quattro racconti, però il tema trattato riguarda i desideri che ognuno si porta dietro ogni giorno. In "Nostradamus e Sakaki" incontriamo un bimbo che sa predire il futuro e che un giorno predice una verità molto scomoda, perdendo la sua unica amica. Il finale però è ancora più triste! Con "Tre segreti" conosciamo le 3 liceali Akane, Chiho e Maiko, molto amiche. MA è apparenza. Maiko non riesce a fare amicizia, Chiho sente la mancanza della migliore amica delle medie, mentre Akane le trascina ovunque come nel progetto della preparazione di un dolce per dichiararsi al bel Taisuke. Motivo che causerà guai. Chiho è convinta che Akane le voglia sfruttare per tutto. Mentre Maiko non riesce a dire che anche lei, come Akane, è innamorata di Taisuke. Il finale sarà dolce e singolare! "After the Tempest in Late Summer" probabilmente è il più problematico. Aya, da piccola ossessionata da Ryota, che le chiede sempre di copiare i compiti, ormai è alle superiori. Purtroppo i due non si parlano più nonostante lei cerchi di avvicinarsi ancora. Ma non è facile parlare con chi esce con mille ragazze, salta la scuola ed ha una famiglia difficile. Molto travagliato. "Keep a Diary" è storia di solitudine. Sumire ed Arisa scrivono assieme un diario sin dalle medie. MA ora che Arisa ha più amici, si frequenta con un ragazzo, è famosa nella scrittura e trascura il diario..Sumire inizia ad impazzire. Salvo poi che noi scopriamo che il diario è in realtà un romanzo e che in realtà è Arisa la ragazza problematica che vorrebbe Sumire come amica e sempre vicina.

    Due volumi autoconclusivi della stessa autrice che non conoscevo, contando anche Goodbye My Life. I disegni sono davvero delicati, eterei..E le storie..Bè Sono più o meno tutti fatti che potrebbero accadere ogni giorno. E sono raccontati con sensibilità- Spesso i finali sono imprevedibili, sconcertanti, a volte felici ed a volte tristi, molto tristi. Poesia in immagini... Le mie storie preferite sono"Nostradamus e Sakaki" per la dolcezza del racconto e il senso di solitudine e devastazione che proverà alla fine la protagonista; "Prima del viaggio nel tempo" perchè il finale è ambiguo, finendo bene e male assieme a seconda della nostra interpretazione; "LA tavola calda dei cuori infranti" perchè la fine è così diabolica da rimanere così allibiti che finita la lettura si scoppia a ridere; Goodbye My Life perchè scopriamo tutti i retroscena delle protagoniste defunte che, come tutti, hanno segreti scomodi e spesso poco onorevoli. Non siamo così perfetti come pensiamo. Spero mi capiti presto di leggere ancora opere di Ayuko.

    ha scritto il 

  • 4

    un bel volume di storie brevi, devo dire...


    soprattutto le prime due storie, ma anche quella brevissima iniziale; la prima è forse quella meglio riuscita e strutturata, ma anche la seconda, che dà il titolo al volume, è ben fatta, e sicuramente è la più rappresentativa del volume, tutto i ...continua

    un bel volume di storie brevi, devo dire...

    soprattutto le prime due storie, ma anche quella brevissima iniziale; la prima è forse quella meglio riuscita e strutturata, ma anche la seconda, che dà il titolo al volume, è ben fatta, e sicuramente è la più rappresentativa del volume, tutto incentrato sull'amicizia.

    L'ultima storia, anche questa focalizzata sul rapporto fra due amiche, è probabilmente quella più stramba, che abbandona i toni dolci e posati delle altre storie, per descrivere un rapporto morboso con accenti psycho... sicuramente mi sarebbe piaciuta tantissimo un po' di anni fa XD

    adesso preferisco la tenerezza delle altre storie, la prima con tre segreti incrociati di tre amiche di scuola, la seconda con un rapporto fra amici d'infanzia che inevitabilmente si "sporca" e si evolve (e mi è piaciuto anche il fatto che l'autrice abbia interrotto la narrazione in un punto strategico, confermando la sua esclusiva attenzione sull'infanzia e la prima adolescenza e non sul "dopo").

    ha scritto il 

  • 4

    Un bel volume unico, ma ho letto di meglio, per esempio "Il bacio di Marte".
    Le storie sono 4:
    Sakiki e Nostradamus, la più corta e, secondo me, la più bella. Il finale mi ha fatto venire i brividi.
    La storia delle tre amiche è abbastanza classica, ma è raccontata in modo rapido e conciso, senza ...continua

    Un bel volume unico, ma ho letto di meglio, per esempio "Il bacio di Marte". Le storie sono 4: Sakiki e Nostradamus, la più corta e, secondo me, la più bella. Il finale mi ha fatto venire i brividi. La storia delle tre amiche è abbastanza classica, ma è raccontata in modo rapido e conciso, senza perdersi in grosse elucubrazioni. La terza storia, che da il titolo al volume, mi ha lasciata abbastanza indifferente; lui era da schiaffi (pur avendo i suoi problemi) e lei si scopre innamorata dopo anni, come se all'improvviso le avessero acceso una lampadina in testa. L'ultima storia mi è piaciuta quasi quanto la prima, col suo bel colpo di scena finale. Sarebbero tre stelline e mezzo, ma i disegni (specialmente quelli a colori della prima storia) fanno guadagnare la quarta stella a tutto il volume. Ora vediamo come sarà "Goodbye my Life".

    ha scritto il 

  • 5

    etereo, malinconico, sognante nonostante si legga tutto d'un fiato ti rimane dentro. Amicizie pure, amori e vita di tutti i giorni. L'ultima storia èpsicologicamente inquietante. volume consigliato non solo agli amanti dello shojo. Da provare e custodire con amore. Stile grafico delicato e sospes ...continua

    etereo, malinconico, sognante nonostante si legga tutto d'un fiato ti rimane dentro. Amicizie pure, amori e vita di tutti i giorni. L'ultima storia èpsicologicamente inquietante. volume consigliato non solo agli amanti dello shojo. Da provare e custodire con amore. Stile grafico delicato e sospeso che ho adorato!

    ha scritto il 

  • 4

    Nonostante la mia reazione tiepida al conte delle fate ho preso anche questo volume, e devo dire che non me ne sono pentito, anzi! La buona impressione che avevo avuto nei confronti di Ayuko è stata ampiamente confermata: questo volume è un piccolo gioiellino! Ho trovato tutte e quattro le storie ...continua

    Nonostante la mia reazione tiepida al conte delle fate ho preso anche questo volume, e devo dire che non me ne sono pentito, anzi! La buona impressione che avevo avuto nei confronti di Ayuko è stata ampiamente confermata: questo volume è un piccolo gioiellino! Ho trovato tutte e quattro le storie molto carine: non brilleranno per originalità, e la prima è pure un filino prevedibile ma nel loro piccolo sono molto ben gestite. E poi lo stile dell'autrice mi piace molto (ed mi veniva da piangere nel vedere le prime pagine della terza storia -che su rivista dovevano essere a colori- in bianco e nero! Sigh!). Non saprei dire qual'è la mia storia preferita. Forse quella che da il titolo al volume: probabilmente è la più banale delle quattro, ma i personaggi mi hanno colpito e commosso ed il finale ha un tempismo perfetto. Non vedo l'ora di leggere l'altro suo volume unico. E magari in futuro arriverà pure Citrus!

    ha scritto il 

  • 4

    Sono 4 storie conclusive...tristemente poetiche!
    L'ultima storia, Keep a Diary, mi ha colpito di più rispetto alle altre perchè ciò che stai leggendo non è ciò che accade veramente...bella ;)
    Quella che mi è piaciuta di più, invece, è la seconda storia, Tre Segreti. Racconta di come un'amicizia ...continua

    Sono 4 storie conclusive...tristemente poetiche! L'ultima storia, Keep a Diary, mi ha colpito di più rispetto alle altre perchè ciò che stai leggendo non è ciò che accade veramente...bella ;) Quella che mi è piaciuta di più, invece, è la seconda storia, Tre Segreti. Racconta di come un'amicizia possa rafforzarsi nei momenti di difficoltà. ^_^ La prima storia, Nostradamus e Sakaki, mi ha messo tanta tristezza :(. La terza storia (quella che dà il titolo al volume) After The Tempest in Late Summer, è quella più romantica e dolce *o*

    ...insomma, in modo differente, mi sono piaciute tutte e 4! :P

    ha scritto il