Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Afterlife

Di

Editore: A. Mondadori

3.6
(485)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 319 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Catalano

Isbn-10: 8804613238 | Isbn-13: 9788804613237 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: L. Fusari

Disponibile anche come: Altri

Genere: Romance , Science Fiction & Fantasy , Teens

Ti piace Afterlife?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Bianca e Lucas hanno superato qualsiasi ostacolo per difendere il loro amore, anche la morte. Non solo la morte. Bianca è diventata uno spettro e Lucas è stato trasformato in ciò che ha combattuto per tutta la vita: un vampiro. Ma sono ancora insieme. Mentre aspetta che Lucas riapra gli occhi per la prima volta da non-morto, Bianca pensa che nulla potrà ormai separarli, ma sa già che al risveglio dovranno fare i conti con la sua feroce sete di sangue. Non rimane che rifugiarsi a Evernight, la prestigiosa accademia dove i vampiri imparano a confondersi tra gli umani e dove è nato il loro amore. Ma, ancora una volta, tra i corridoi di Evernight niente è come sembra, e la spietata rivalità tra spettri e vampiri minaccia di esplodere. C’è di nuovo una posta in gioco, forse più alta di prima: qualcosa per cui combattere, qualcosa che vale più della vita.
Ordina per
  • 3

    Insieme per l'eternità.

    Mancanza di curiosità, è la prima cosa che mi viene da dire. È la prima volta che arrivo all'ultimo volume di una saga senza provare un minimo di ansia all'idea di scoprire come finirà la storia, e questo la dice lunga su quanto mi siano piaciuti Bianca e Lucas, i due sfortunati innamorati protag ...continua

    Mancanza di curiosità, è la prima cosa che mi viene da dire. È la prima volta che arrivo all'ultimo volume di una saga senza provare un minimo di ansia all'idea di scoprire come finirà la storia, e questo la dice lunga su quanto mi siano piaciuti Bianca e Lucas, i due sfortunati innamorati protagonisti della serie. Dopo aver resistito all'istinto di lanciare Stargazer e Hourglass fuori dalla finestra, la voglia di avventurarmi nel capitolo conclusivo della saga era pari a zero, ma non potevo certo perdere la pazienza a un passo dalla fine, no? Afterlife mi ha lasciato una sensazione un po' così, mi è piaciuto più del secondo e del terzo volume, ma ci ha messo davvero un bel po' ad ingranare. La prima metà del libro l'ho trovata piuttosto noiosa e iniziavo a temere il peggio, per fortuna la seconda metà si è risollevata un po', quel tanto che basta a guadagnarsi le 3 stelle (invece delle 2 di Hourglass). Non farò spoiler sul finale, dico però che, per quanto giusto, mi ha lasciato un po' l'amaro in bocca.. ho avuto l'impressione che la Gray, non contenta della piega che avevano preso gli eventi nell'ultimo libro, abbia stravolto tutto all'ultimo minuto nel tentativo di sistemare le cose.. non sono convinta. Alcune piccolezze mi hanno fatto storcere il naso, come libro conclusivo è troppo superficiale, l'autrice ha snocciolato tutte le spiegazioni che servivano a far quadrare i conti, ma mi sarebbe piaciuto avere più dettagli su alcuni personaggi che invece restano molto in disparte. È un buon finale, in fin dei conti, ma non era affatto quello che speravo e, dopo quattro libri, un po' mi dispiace. Non ho neanche avuto la soddisfazione di riporre la saga sullo scaffale e salutarla con un sorriso.. peccato, ci ho sperato fino all'ultimo.
    In generale, resta una saga molto scorrevole e con una buona idea di fondo, che purtroppo non è stata sfruttata al massimo. C'è stato un calo evidente nel mezzo (ripeto: volume due e tre da bruciare), ma si è ripresa nel finale abbastanza da non farmela scaraventare nel camino. Ottima se cercate una lettura spensierata, per passare il tempo. Se siete a caccia di capolavori, invece, l'Accademia di Evernight non fa per voi.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    La fine è stata quella giusta..

    l'epilogo è stata la ciliegina sulla torta, il lieto fine deve sempre trionfare su una storia per adolescenti, potevano anche fare una cosa un pò più sincere.. resuscitare qua e la, materializzare gli spettri... fantasia ferma alle favole,
    Non ve la consiglio se non siete adolescenti.. ...continua

    l'epilogo è stata la ciliegina sulla torta, il lieto fine deve sempre trionfare su una storia per adolescenti, potevano anche fare una cosa un pò più sincere.. resuscitare qua e la, materializzare gli spettri... fantasia ferma alle favole,
    Non ve la consiglio se non siete adolescenti..

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    0

    Inizio dicendo che ho divorato i primi 2 libri( veramente belli, perfettii che ti lasciano senza parole) ma arrivando al terzo quando diventa spettro mmmh la cosa non mi è piaciuta molto e ho continuato non conta tutta questa voglia di finire questa saga.
    Comunque la storia alla fine era c ...continua

    Inizio dicendo che ho divorato i primi 2 libri( veramente belli, perfettii che ti lasciano senza parole) ma arrivando al terzo quando diventa spettro mmmh la cosa non mi è piaciuta molto e ho continuato non conta tutta questa voglia di finire questa saga.
    Comunque la storia alla fine era carina e originale anche se il finale é stato strano e dolce.

    ha scritto il 

  • 2

    Peccato. I primi tre romanzi di questa saga mi erano piaciuti molto ma in quest'ultimo capitolo mi è sembrato come se all'autrice non fosse piaciuta la piega che aveva preso la storia e abbia cercato di cambiare la situazione in modo troppo precipitoso e anche poco credibile (per quanto si possa ...continua

    Peccato. I primi tre romanzi di questa saga mi erano piaciuti molto ma in quest'ultimo capitolo mi è sembrato come se all'autrice non fosse piaciuta la piega che aveva preso la storia e abbia cercato di cambiare la situazione in modo troppo precipitoso e anche poco credibile (per quanto si possa parlare di "credibile" in una saga fantasy. lol).

    ha scritto il 

  • 4

    Un libro que me encantó , aunque para mi a ya sido el peor de la saga, no significa que haya sido malo simplemente un pelin peor que los otros.<br/>Sin duda una saga recomendable, me encanto

    ha scritto il 

  • 2

    termina così questa saga che, sinceramente, non mi ha colpito più di tanto. I libri sono scorrevoli e si leggono velocemente ma sono piuttosto piatti e adatti sicuramente a un pubblico più giovane.

    ha scritto il 

Ordina per