Agatha Raisin e i giorni del diluvio

di | Editore: Astoria
Voto medio di 90
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Agatha ormai lo sa, anche se fa fatica ad ammetterlo: l'unica cosa che davvero riesce a tirarla su di morale è imbattersi in un cadavere. E se in più il ìorpo è quello di una bella ragazza vestita da sposa che fluttua nelle acque ingrossate di un fiu ...Continua
Ocean Sea
Ha scritto il 30/12/16
Dodicesima avventura per agatha. Libro un po noioso. Inizia con agatha che fugge dal suo paesino e va in vacanza nell'isola di robison crusoe, descrive luoghi e paesaggi. Ci sarà un omicidio dopo la sua partenza e lei lo collegherà per analogie a un...Continua
Itaca
Ha scritto il 22/06/16
Anche se gli episodi in qualche modo si ripetono è una lettura che mi distende e diverte forse proprio perchè prevedibile, in questo episodio in particolare c'è maggior brio rispetto agli ultimi e anche i personaggi new entry rendono la lettura ancor...Continua
Zidora
Ha scritto il 01/12/15
Molto bella questa avventura della nostra Agatha, inizialmente molto triste per la fine del suo matrimonio, riesce a trovarsi sempre impelagata in un guaio. In questo libro fa la sua comparsa il nuovo vicino, John, uno scrittore che sembra interessat...Continua
HermioneGinny
Ha scritto il 24/09/15
Dopo che James l'ha lasciata per entrare in convento e che Charles si è improvvisamente sposato a Parigi, Agatha si trova sola e abbacchiata. Durante l'alluvione di Evesham scopre il cadavere di una ragazza che conosceva di vista, che galleggia nel f...Continua
Ilaria0105
Ha scritto il 19/09/15

sempre divertente, anche con il nuovo compagni di indagini


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi