Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Age of Iron

By J. M. Coetzee

(1)

| Hardcover | 9780394588599

Like Age of Iron ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Mrs. Cullen, the narrator in this novel, is an elderly white woman dying of cancer in a country afflicted with its own mortal sickness.


From the Trade Paperback edition.

28 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Uno dei libri più frustranti che abbia mai letto, penso di aver odiato ogni singolo personaggio.

    Però è pur sempre Coetzee.

    Is this helpful?

    Andrea Vareschi said on Feb 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Intenso come il travaglio descritto dalla protagonista nella sua lettera confessione alla figlia. Fine degli anni '80 a Città del Capo, Mrs E. Curren scopre di avere un cancro incurabile, lo accetta e disponendosi stoicamente ad incontrare la fine pr ...(continue)

    Intenso come il travaglio descritto dalla protagonista nella sua lettera confessione alla figlia. Fine degli anni '80 a Città del Capo, Mrs E. Curren scopre di avere un cancro incurabile, lo accetta e disponendosi stoicamente ad incontrare la fine prende finalmente coscienza del mondo nel quale è vissuta e ha lavorato: dal barbone che trova accampato sul vialetto dietro casa sua, alla violenza che inesorabilmente sta consumando il la società sudafricana. Un cancro la divora dall'interno come il cancro dell'apartheid, ormai fuori controllo, trasforma bianchi e neri di tutte le età indurendone cuore e mente, rendendoli indifferenti al confronto dialettico e spronandoli alla contrapposizione violenta. Persino una docente in pensione di lettere classiche è costretta a rendersi conto della distanza incredibile che l'ha tenuta lontana dai fatti crudi che si svolgevano nelle periferie della sua città e della violenza che dilagava aumentando di intensità. Ci vuole un cancro allo stato terminale, la consapevolezza della morte ormai prossima, per prendere realmente posizione sullo stato delle cose e vedere chiaramente le persone con le quali si è stati a contatto fino al giorno prima sotto una luce totalmente diversa. Terribile.

    Is this helpful?

    Gongolo74 said on Nov 18, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Hermosa novela.
    Coetzee hace un retrato convulso, amargo y áspero, de una Sudáfrica en la que dos personajes que no tienen nada en común, aúnan fuerzas para aliviar y sobrellevar su dolor.
    Ella es una mujer madura de compleja personalidad que está en ...(continue)

    Hermosa novela.
    Coetzee hace un retrato convulso, amargo y áspero, de una Sudáfrica en la que dos personajes que no tienen nada en común, aúnan fuerzas para aliviar y sobrellevar su dolor.
    Ella es una mujer madura de compleja personalidad que está enferma de cáncer.
    Y él un vagabundo, un desheredado de la tierra en busca de un rincón en el que cobijarse.
    Muy dura, pero muy bonita.

    Is this helpful?

    mancusso73 said on May 15, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    E le note?

    Io non parlo l'afrikaans, come sicuramente non lo parla la maggior parte degli italiani e allora perché non tradurre tutte quelle frasi scritte in afrikaans (o almeno credo)? Perché non mettere una nota a fondo pagina? Alcune frasi si capiscono ad in ...(continue)

    Io non parlo l'afrikaans, come sicuramente non lo parla la maggior parte degli italiani e allora perché non tradurre tutte quelle frasi scritte in afrikaans (o almeno credo)? Perché non mettere una nota a fondo pagina? Alcune frasi si capiscono ad intuito, ma altre volte è davvero urtante.
    Il libro parte bene, ma man mano che sono andata avanti con la lettura la protagonista mi è diventata un po' indigesta, andando ad aggiungersi ad altri personaggi che fin da subito non mi sono stati simpatici e così alla fine più di tre stelline non mi è stato dato possibile dare.

    Is this helpful?

    Kiarup said on Mar 14, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Queste parole, mentre le leggi, se le leggi, penetrano in te e tornano a respirare. Esse sono, se vuoi, il mio modo di sopravvivere.

    Is this helpful?

    Luca Leone said on Aug 27, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La malattia come similitudine di ciò che va deteriorandosi. La morte come la fine della speranza.

    Is this helpful?

    ziopeee said on Aug 16, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book