Basato in larga misura sulle esperienze personali dell'autrice, il primo romanzo di Anne, la più giovane delle sorelle Brontë, pubblicato nel 1847 con lo pseudonimo di Acton Bell, colpisce per la sicura, armoniosa linearità della narrazione, per ...Continua
Ha scritto il 24/03/17
3 stelle e mezzoHo fatto il tifo per Agnes sin dall'inizio, quando trova l'audacia di lasciare la casa dei suoi genitori per fare l'educatrice, ma poi mi ha un po' persa calcando molto la mano sull'aspetto religioso dell'educazione e con quel suo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/02/17
Carino, l'ho trovato molto inferiore rispetto a Jane Eyre della sorella, decisamente più piatto e sottotono, ma comunque godibile!
Ha scritto il 11/02/17
le sorelle scrivevano meglio!!!!
Ha scritto il 31/01/17
Agnes Grey si inserisce in quel filone narrativo che io tanto adoro e che tratta della condizione femminile dalla fine del 700 agli inizi del 900. In questo filone rientrano sia romanzi scritti da donne come quelli della carissima Jane (ovviamente ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 23/11/16
Gruppo perfettamente spaccato in due ieri sul libro di Anne Brontë: metà dei presenti l'ha definito monotono, lento, non avvincente, pesante. Non è piaciuta la protagonista, troppo incline all'autocommiserazione e con uno spirito di sacrificio ...Continua

Ha scritto il Jan 03, 2014, 15:42
Edizione del 2011, pagine 236, prezzo di copertina Euro 8,50
Ha scritto il Feb 12, 2013, 20:55
A quasi 23 anni ho sofferto molto e di piacere ne ho provato ben poco. E' possibile che la vita sia sempre così tetra? (...) Mi negherà del tutto di quel bene che con tanta generosità distribuisce ad altri senza che lo chiedano, senza che neppure ...Continua
Ha scritto il Feb 12, 2013, 20:53
Il cuore umano è come il caucciù: poca aria lo gonfia e molta non lo fa scoppiare. Anche se quasi niente basta a turbarlo, ci vuole quasi tutto per spezzarlo. Vi è nel cuore un potere vitale intrinseco, che lo rafforza contro la violenza esterna. ...Continua
Ha scritto il Nov 02, 2012, 21:25
and my mother, like most active, managing women, was notgifted with very active daughters: for this reason—that beingso clever and diligent herself, she was never tempted to trusther affairs to a deputy, but, on the contrary, was willing to actand ...Continua
Pag. 9
Ha scritto il Nov 02, 2012, 21:18
da pag. 8 a pag. 13
Pag. 13

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi