Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Al di qua del muro. Berlino 1989

By Vanna Vannuccini

(54)

| Others | 9788807921506

Like Al di qua del muro. Berlino 1989 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

6 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    un libro molto bello,adatto ai ragazzi per scroprire come si viveva nel "ddr" e dopo la caduta del muro di Berlino. Immagini molto belle realizzate con molta cura.

    Is this helpful?

    _Gre_ said on Sep 18, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Rimini - Mare di Libri - Sabato 18 giugno, ore 18.00


    I BUCHI NEI MURI

    Vanna Vannuccini racconta la storia di un gruppo di ragazzi (di circa 12-13 anni) di Berlino Est nel periodo che va da pochi mesi prima della caduta del Muro alla riunificazione della Germania. I ragazzi frequentano una scuola a ...(continue)


    I BUCHI NEI MURI

    Vanna Vannuccini racconta la storia di un gruppo di ragazzi (di circa 12-13 anni) di Berlino Est nel periodo che va da pochi mesi prima della caduta del Muro alla riunificazione della Germania. I ragazzi frequentano una scuola a ridosso del Muro, presenza quotidiana nella loro vita. Ma qual è la quotidianità nella Germania dell'Est? In che cosa è diversa da quella dei loro coetanei che si trovano a pochi metri al di là del Muro? Che cosa succede nell'autunno del 1989? La loro vita sarà la stessa? Tante domande, tante risposte diceva Bertold Brecht. E questo racconto, che mescola la storia contemporanea con la storia quotidiana è capace, per l'appunto, di rispondere.

    Is this helpful?

    MARE DI LIBRI - Festival dei Ragazzi che Leggono said on Jun 8, 2011 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    E passi il concetto di saggio narrativo. E passi che la DDR venga dipinta come il male incarnato. E passino le schedine esplicative tipo quaderno delle ricerche.
    Ma quello che non riesco ad accettare è che si cerchi di raccontare una storia come quel ...(continue)

    E passi il concetto di saggio narrativo. E passi che la DDR venga dipinta come il male incarnato. E passino le schedine esplicative tipo quaderno delle ricerche.
    Ma quello che non riesco ad accettare è che si cerchi di raccontare una storia come quella del muro di Berlino in modo così piatto e impersonale, senza un fremito, in pratica senza quasi una vera storia a legare i protagonisti. La vicenda è debole, i protagonisti sono adolescenti che parlano come bambini un po’ scemi e i punti di vista si accavallano come impazziti senza un'apparente ragione.
    È probabile che i ragazzi lo adotteranno come lettura scolastica, ma allora poi non stupiamoci se diventa necessario torturarli per fargli aprire un libro di loro spontanea volontà.

    Is this helpful?

    Bettina said on May 20, 2011 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non ce la faccio a chiamarla graphic-novel. Sì. Ci sono i disegni e le pagine a colori. Il testo è intervallato qua e là. Va bene tutto. Ma per me è un racconto. Bello. Ambientato nei giorni che precedono la caduta del muro di Berlino e animato dagli ...(continue)

    Non ce la faccio a chiamarla graphic-novel. Sì. Ci sono i disegni e le pagine a colori. Il testo è intervallato qua e là. Va bene tutto. Ma per me è un racconto. Bello. Ambientato nei giorni che precedono la caduta del muro di Berlino e animato dagli slanci e dalle paure di un gruppo di adolescenti. Tra una pagina e l'altra alcuni cenni storici che servono ai giovani lettori a cui è destinato questo libro per capire meglio una storia che anche se è solo di venti anni fa sembra lontana millenni.

    Is this helpful?

    Capannelle said on Feb 11, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    delizioso, per ragazzi ma non solo. una storia della ddr prima della caduta del muro; disegni (adattissimi) di alessandro baronciani.

    Is this helpful?

    fiamma said on Dec 30, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Il mondo era diviso in due. E il paradiso era al di là del muro".
    I sogni, le speranze e le paure di un gruppo di ragazzini che vivono sbirciando la libertà sognata al di là del muro di Berlino. E che si trovano a fare i conti, dopo la sua caduta, ...(continue)

    "Il mondo era diviso in due. E il paradiso era al di là del muro".
    I sogni, le speranze e le paure di un gruppo di ragazzini che vivono sbirciando la libertà sognata al di là del muro di Berlino. E che si trovano a fare i conti, dopo la sua caduta, con un ideale di libertà diverso dal loro sogno, rivendicando di "avere vissuto una vita giusta, sia pure nello stato sbagliato".

    Is this helpful?

    kafkaontheshore said on Aug 30, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (54)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 144 Pages
  • ISBN-10: 8807921502
  • ISBN-13: 9788807921506
  • Publish date: xxxx-xx-xx
Improve_data of this book