Al limite della notte

Voto medio di 482
| 125 contributi totali di cui 115 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Peter e Rebecca Harris: due quarantenni, nati e cresciuti a New York, al culmine delle loro carriere: gallerista lui, editor lei. Ricchi, con una figlia universitaria a Boston, pieni di amici, sono ammirati e invidiati da tutti: sembrano felici. Un ... Continua
Ha scritto il 14/08/17
Quello libro sancisce definitivamente il punto di non ritorno con questo autore. Noioso, inconcludente, immensamente dispersivo in dettagli inutili, con pagine e pagine a descrivere il nulla. Deluso.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 30/06/17
Un libro sostanzialmente fatto di poco o nulla che però mi ha turbato. Nel tranquillo e perfetto ménage di un’affermata coppia newyorkese si insinua il fratello di lei, giovane, tossico e bellissimo. Lo sviluppo in sé non ha nulla di ..." Continua...
  • 26 mi piace
  • 8 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 31/03/17
Boh... l'ho trovato troppo pretenzioso, troppo naïf, pesante... ho preferito di gran lunga carne e sangue. Apprezzo in ogni caso la storia, interessante... ma i personaggi sono troppo cervellotico
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 07/01/17
raccontare la linea sottile fra l'amore, l'amore per l'arte, l'attrazione fisica per la bellezza sia maschile, sia femminile. Il desiderio, la bramosia e poi la delusione.
Il tutto in modo elegante, essenziale.
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 18/11/16
AL LIMITE DELLA NOTTE
Questa è la storia di Peter, mercante d’arte di Manhattan, e della sua angoscia di vivere, sedata dall’uso di stupefacenti. Lo accompagnano in questo viaggio ‘al limite della notte’, l’affascinante Rebecca, editor affermata e moglie ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 22, 2014, 10:33
La neve sta cadendo sull'urna nel giardino di Carole Potter, sta cadendo sulle aiuole di erbe, nelle bocche di petali dei fiori di origano. Un bianco lenzuolo di neve si posa sul giardino vuoto mentre matasse di fiocchi cadenti girano e si ... Continua...
Pag. 310
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 22, 2014, 10:31
Cosa fai quando non sei più l'eroe della tua storia?
Pag. 297
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 22, 2014, 10:31
<<E non sei il primo idiota per amore,>> gli dice.
Pag. 295
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 22, 2014, 10:30
La storia predilige gli amanti tragici, i Gatsby e le Anna K., li perdona, anche mentre li schiaccia. Ma Peter, una piccola sagoma in un angolo dozzinale di New York, dovrà perdonarsi da sé, dovrà schiacciarsi da sé perché a quanto pare nessuno ... Continua...
Pag. 291
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 19, 2014, 16:24
Questo libro è dedicato
a Gail Hochman e Jonathan Galassi
Pag. 5
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi