Al momento della scomparsa la ragazza indossava

di | Editore: Sellerio
Voto medio di 437
| 68 contributi totali di cui 66 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Bellatrix
Ha scritto il 27/09/18
Ad oggi il libro della serie che mi è piaciuto di più...
Ormai ho famigliarizzato con la serie e con l'originalissimo ispettore Morse (a quando una serie tv moderna che lo riguarda?), continuo a sostenere che l'autore, Colin Dexter, da il meglio di se quando tratta dell'ambiente scolastico e questo è ad og...Continua
mafalda0250
Ha scritto il 06/04/18
Colpo di scena su colpo di scena, come nel suo stile, Dexter rovina un romanzo ben scritto che inizia gradevolmente e ben ambientato con un finale confuso e quasi incomprensibile. E' il suo primo; nei successivi ha un po' imparato a gestire il suo is...Continua
Francesco Giudici
Ha scritto il 12/12/17
Altro bel libro di Colin Dexter nel quale Morse ipotizza, trova, viene smentito, riformula, sogna e alla fine... scopre. Le concatenazioni sono sempre avvincenti, le sorprese sono sempre all'ordine del giorno e riescono a tenere il lettore attaccato...Continua
Corallo
Ha scritto il 06/07/17

Ho trovato molto irritante sia l' ispettore Morse sia il suo modo di condurre le indagini, con tutte le sue intuizioni mi ha annoiata parecchio!

Elfo
Ha scritto il 24/06/16
Una serie di cantonate inenarrabili prima di arrivare alla soluzione; una coppia che a volte assomiglia più a fantozzi-filini che a dei poliziotti. Ma il bello è proprio nell'imperfezione, nella banalità e a volte nella sprovvedutezza (esiste questo...Continua

mimmolo
Ha scritto il Dec 08, 2014, 12:52
L'impulso che induce a giocare d'azzardo è così universale, così profondamente radicato nell'immutabile natura umana che i filosofi lo hanno bollato come un vizio fin dai tempi più antichi. Per i romani era la cupiditas - il desiderio di possedere...Continua
Pag. 212
mimmolo
Ha scritto il Dec 08, 2014, 12:12
Lei era raggiante. Quella era la parola giusta per descriverla, anche se ce n'erano tante altre. Indossava un leggero maglioncino nero sotto il quale i suoi seni pieni e liberi dalla costrizione del reggiseno ondeggiavano irresistibili, e una lunga g...Continua
Pag. 363

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi