Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Alcune ragazze mordono

Di

Editore: Delos Books

4.1
(211)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 350 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8865301457 | Isbn-13: 9788865301456 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Fiction & Literature , Romance , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Alcune ragazze mordono?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 2

    Leggero, leggerissimo inizio di serie su una futura Chicago dove vampiri ed altre creature soprannaturali hanno manifestato la loro presenza agli umani e vivono in mezzo a loro secondo accordi stabiliti tra le varie razze. L'intreccio è banale ma scritto decentemente ed i personaggi stereotipati ...continua

    Leggero, leggerissimo inizio di serie su una futura Chicago dove vampiri ed altre creature soprannaturali hanno manifestato la loro presenza agli umani e vivono in mezzo a loro secondo accordi stabiliti tra le varie razze. L'intreccio è banale ma scritto decentemente ed i personaggi stereotipati (molto stereotipati!) ma non antipatici. Sufficiente, niente di più.

    ha scritto il 

  • 3

    1° serie I Vampiri di Chicago

    Escludendo il titolo di questo libro, che è veramente pessimo, la storia invece è piacevole da leggere, molto leggera ma carina. I personaggi sono simpatici….Merit con la sua fissazione per il cibo e non volontà di essere una vampira, Mallory che è una coinquilina veramente affettuosa e particola ...continua

    Escludendo il titolo di questo libro, che è veramente pessimo, la storia invece è piacevole da leggere, molto leggera ma carina. I personaggi sono simpatici….Merit con la sua fissazione per il cibo e non volontà di essere una vampira, Mallory che è una coinquilina veramente affettuosa e particolare. Mi sono risultati un po’ meno simpatici i personaggi maschili, in particolare Ethan, mentre Catcher ha un che di misterioso che mi incuriosisce.
    Sempre un po’ troppo rapida la descrizione del crearsi di certe liaison, però mi piace la costruzione dell’ambientazione, dei casati, del dipartimento che fa da collegamento e dell’esistenza degli “altri”.
    Il finale del “mistero” è stato svelato un po’ troppo rapidamente però nel complesso il libro è carino e si fa leggere.
    Prenderò in mano il seguito per capire cosa farà della sua vita Merit.

    Il voto reale sarebbe 3.5

    ha scritto il 

  • 5

    Vampiri di Chicago

    Primo di una serie che promette molto molto bene, questo libro racconte le avventure di Merit trasformata suo malgrado in vampiro con un rapporto di amore/odio verso il suo maestro (che ovviamente è strepitoso). Il libro scorre veloce, fa venire voglia di leggere tutta la serie e fa affezzionare ...continua

    Primo di una serie che promette molto molto bene, questo libro racconte le avventure di Merit trasformata suo malgrado in vampiro con un rapporto di amore/odio verso il suo maestro (che ovviamente è strepitoso). Il libro scorre veloce, fa venire voglia di leggere tutta la serie e fa affezzionare ai protagonisti. Non manca la magia e la parte mystery, c'è un bel mix di tutto, anche di umorismo. Assolutamente da leggere

    ha scritto il 

  • 4

    "Chicago era disseminata di mutaforma, mio nonno aveva alle sue segrete dipendenze un vampiro, la mia coinquilina usciva con un mago e io stavo imparando a usare una spada dell'era dei samurai. La mia vita aveva decisamente fatto passi avanti."

    Primo promettente volume di una nuova seria, "alcune ragazze mordono" ci trasporta nella Città del Vento, Chicago, dove i vampiri si sono recentemente rivelati agli esseri umani e le due società convivono con un misto di curiosità e paura. Questo delicato equilibrio viene scosso dalle fondamenta ...continua

    Primo promettente volume di una nuova seria, "alcune ragazze mordono" ci trasporta nella Città del Vento, Chicago, dove i vampiri si sono recentemente rivelati agli esseri umani e le due società convivono con un misto di curiosità e paura. Questo delicato equilibrio viene scosso dalle fondamenta da dei misteriosi omicidi. La nostra protagonista, Merit, sarebbe una delle vittime se Ethan Sullivan non la salvasse, trasformandola contro la sua volontà. Interessante il modo in cui l'autrice ha organizzato la società vampirica, suddivisa in Casati, dominati da un Maestro con un Secondo; i vampiri "esterni" chiamati Fuoricasta e ovviamente tutte le altre creature soprannaturali, mutaforma, fate, ninfe,stregoni che anche se in questo primo volume rimangono marginali sicuramente nei prossimi verranno sfruttati a dovere (spero! XD). Poiché l'esistenza dei vampiri non è un segreto, la trasformazione di Merit non è vista come una cosa particolarmente sorprendente e la cosa mi ha fatto un pò arricciare il naso, ma la reazione di Merit, il suo difficile adattarsi e accettare una vita che non solo non ha scelto, non solo comporta il tagliare i ponti con molte cose, come la sua vita universitaria o semplicemente la luce del sole, ma anche doversi "sottomettere" al suo Maestro Ethan tanto affascinante quanto insopportabile; Il suo adattamento è sofferto, e passa anche per la fase della negazione, ma non è tirato troppo per le lunghe, per fortuna! XD Ovviamente la nostra neo vampira non poteva essere "una della tante" e dimostrerà subito delle doti (e un caratterino XD) che la metteranno spesso nei guai ma le daranno anche una straordinaria opportunità! Intanto seguiamo anche le indagini sugli omicidi, il misterioso burattinaio che manipola i Casati per scatenare la guerra. Ovviamente c'è anche un doveroso risvolto amoroso, con l'onnipresente triangolo che però non mi ha disturbata stavolta perché Merit non è certo una farfallina svenevole, anzi , butta veleno su entrambi XD e i due pretendenti,Ethan e Morgan, sono entrambi interessanti ognuno a modo suo (anche se ho preferito Morgan perché Ethan troppo spesso è un vero Bastardo!! ma si sa chi avrà la meglio XD), carina anche la parallela storia d'amore tra la coinquilina di Merit, Mallory e lo stregone Catcher un'esplosione di magia *__* Il finale ovviamente lascia molti interrogativi aperti, dal vero nome di Merrit al misterioso vampiro che "spia" i Casati. Mi ha ricordato vagamente la serie della Frost (anche se ovviamente in formato ridotto XD Bones non si batte u.u) ed è promosso al 100%! ^_^

    ha scritto il 

  • 4

    mi è piaciuto, è divertente ,ironico l'azione di certo non manca, e anche il lato mistery è stato molto soddisfacente . C'è da dire però che la serie è davvero molto lunga .......non so magari ci provo!

    ha scritto il 

  • 4

    Ho cominciato questa saga senza troppe aspettative, pensavo di trovarmi di fronte ad una delle tante storie urban fantasy con al centro i vampiri. Invece dopo poche pagine mi sono dovuta ricredere, questa saga non è assolutamente banale ne scontata.
    Merit, è una giovane studentessa di 26 an ...continua

    Ho cominciato questa saga senza troppe aspettative, pensavo di trovarmi di fronte ad una delle tante storie urban fantasy con al centro i vampiri. Invece dopo poche pagine mi sono dovuta ricredere, questa saga non è assolutamente banale ne scontata.
    Merit, è una giovane studentessa di 26 anni, ribelle, testarda e indipendente, un carattere che fà di lei la pecora nera della ricca e famosa famiglia di cui fà parte.
    Una notte, sola nel campus, viene attaccata e morsa da un vampiro e poco prima che quest'ultimo la dissanguasse , interviene un misterioso sconosciuto, anche' esso vampiro, che per salvarle la vita, la trasforma.
    Nella Chicago descritta nel romanzo i vampiri sono usciti allo scoperto, sono una comunità forte e vivono normalemente accanto agli umani, senza doversi nascondere. Nonostante tutto, Merit è sconvolta quando scopre di essere stata trasformata. E' costretta a lasciare l'università e prestare il suo servizio presso il Casato che l'ha generata.
    La comunità di vampiri di Chicago è divisa in casati, ognuno regolato e gestito da un Maestro, forte e potente.
    Merit non soloè stata trasformata dall'unico casato che beve sangue dagli umani ( senza ucciderli ovviamente) ma è stata mutata propio dal Maestro , Ethan Sullivan.
    Tra i due si instaura da subito un rapporto di amore e odio, lei testarda e determinata, lui affascinante, freddo e potente.
    Come se non bastasse Merit è diventata una vampira proprio in un momento di massima tensione tra i casati e gli umani. Alcune ragazze sono state trovate brutalmente dissanguate e tutti gli indizi ricadono su Ethan Sullivan e il suo casato, i Cadogan.
    Merit ,affranta da mille dubbi ,dovrà districarsi, tra gli allenamenti e gli insegnamenti per diventare una vampira forte e utile al suo casato, i suoi nuovi e strabilianti poteri, e i misteri che si aggirano intorno alla sua mutazione.
    Sul campo sentimentale poi, ne accadranno di cotte e di crude, Merit infatti saràcombattuta tra i sentimenti per il bellissimo Ethan, che non è solo un vampiro antico e capo del suo casato, ma anche impegnato con una vampira subdola e feroce.
    A desiderare le attenzioni di Merit c'è anche Morgan, un vampiro sexy e letale membro di un altro casato, che farà di tutto per conquistare il suo cuore.
    La scrittura è fluida, la storia gustosa e piacevole da leggere, il mondo costruito dalla scrittrice non è fatto solo di vampiri, ma da una miriade di creature fantastiche comprese ninfe, mutaforma, fate che vivono nascosti sotto gli occhi degli umani.
    I personaggi sono strepitosi, li ho amati tutti e molto spesso mi sono ritrovata a ridere delle battute dei suoi amici .
    La migliore amica di Merit, Mallory è veramente strepitosa, simpatica, dolce e molto presente, è l'amica che tutti vorremo.
    A leggere questo romanzo vi ritroverete davanti ad una storia intrigante, piena di colpi di scena, ma soprattutto piena di sentimenti.
    Gelosia, amore, passione, amicizia, rabbia e dolore sono i protagonisti assoluti di questa storia, che animano personaggi pieni di carattere e ben definiti.
    Il romanzo vale quello che costa e spenderei nuovamente quesi soldi. Assolutamente soddisfatta lo consiglio a tutte le lettrici!

    ha scritto il 

  • 4

    Molto carino...sono in attesa di una crescita, comunque!

    All'interno del filone narrativo urban-vampirico, questa serie sui vampiri di Chicago della Neill sicuramente occupa un posto di prestigio. Questo primo romanzo non parte col botto, è piuttosto introduttivo dei personaggi in gioco, dei gruppi coinvolti (non si parla solo di vampiri, ma anche di a ...continua

    All'interno del filone narrativo urban-vampirico, questa serie sui vampiri di Chicago della Neill sicuramente occupa un posto di prestigio. Questo primo romanzo non parte col botto, è piuttosto introduttivo dei personaggi in gioco, dei gruppi coinvolti (non si parla solo di vampiri, ma anche di altri esseri soprannaturali come ninfe, mutaforma, stregoni, esseri fatati etc.) e dell'intricata organizzazione politica in seno alla comunità dei "non-morti" della città ventosa e non, però tutta la questione esposta è sicuramente interessante e sono davvero curiosa di capire come l'autrice svilupperà il suo discorso nei prossimi volumi. Soprattutto il vampiro Master Ethan Sullivan vale la pena di un approfondimento! ;) Vedremo!

    ha scritto il 

  • 4

    Il romanzo mi ha ricordato molto la Frost; spero però, che nel proseguo Merit non mi diventi una "Terminator versione gonnella" come Cat.....


    Essendo il primo di una lunga serie lascia molti punti in sospeso.


    Ottima pensata da parte dell'autrice di dividere i vampiri in Casate e che ...continua

    Il romanzo mi ha ricordato molto la Frost; spero però, che nel proseguo Merit non mi diventi una "Terminator versione gonnella" come Cat.....

    Essendo il primo di una lunga serie lascia molti punti in sospeso.

    Ottima pensata da parte dell'autrice di dividere i vampiri in Casate e che gli umani sanno dell'esistenza dei vampiri.

    Due personaggi maschili (uno principale e l'altro secondario) molto accattivanti: Eathan e Morgan e una protagonista abbastanza sicura di sè e audace...

    ha scritto il 

Ordina per