Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Alcyone

La grande poesia, 28

Di

Editore: Corriere della Sera

3.8
(24)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 286 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: A000051854 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Curatore: Antonio Debenedetti

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Alcyone?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Un libro davvero sorprendente per me,mai avrei pensato che pur un bravo scrittore come D'Annunzio potesse produrre poesie tanto belle e raffinate.me lo immaginavo un esteta si,ma piuttosto incline alla fisicità che all'approfondimento dei sentimenti,e invece...davvero una bella sorpresa.

    ha scritto il 

  • 4

    Salutare l'estate con D'Annunzio

    Salutare l’estate che se ne va leggendo le poesie che compongono la raccolta di liriche scritte sotto il nome di “Alcyone” di D’Annunzio è un’esperienza davvero inebriante. Ecco cosa scrive il Vate al suo editore Treves il 7 luglio del 1899 di un progetto poetico lungo e complesso al quale sta la ...continua

    Salutare l’estate che se ne va leggendo le poesie che compongono la raccolta di liriche scritte sotto il nome di “Alcyone” di D’Annunzio è un’esperienza davvero inebriante. Ecco cosa scrive il Vate al suo editore Treves il 7 luglio del 1899 di un progetto poetico lungo e complesso al quale sta lavorando. C’è la premessa alla sua fame di creatività, la sua sete di genialità, tutto in nome di una libertà alla cui corona egli aspira in nome dell’eternità...

    http://guide.supereva.it/bibliofilia/interventi/2010/08/salutare-lestate-con-dannunzio

    ha scritto il 

  • 0

    Ottimo rapporto qualità-prezzo.

    L'ho comprato in un negozietto di libri usati a solo 1 euro e 90.
    Considerando che sono decine e decine di splendide poesie, direi che il mio titolo è molto ben motivato, no?
    Qualcuna l'avevo letta a scuola, ignorandola naturalmente, ma ora le ho riscoperte e sono davvero qualcosa di ...continua

    L'ho comprato in un negozietto di libri usati a solo 1 euro e 90.
    Considerando che sono decine e decine di splendide poesie, direi che il mio titolo è molto ben motivato, no?
    Qualcuna l'avevo letta a scuola, ignorandola naturalmente, ma ora le ho riscoperte e sono davvero qualcosa di straordinario.
    Grande Rapagnetta (il vero cognome del Vate), poeticamente parlando, naturalmente, perchè a livello politico... pollice verso!
    Da leggere e da rileggere, all'infinito, come tutta la grande poesia.

    ha scritto il