Ha scritto il 26/09/14
Alcyone è il titolo di una raccolta di liriche di Gabriele D'Annunzio pubblicata nel 1903, composta tra il 1899 e il 1903 ed è considerato il terzo libro delle Laudi del cielo, del mare, della terra e degli eroi.Alcyone comprende 88 liriche, ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 07/09/14
Le cose belle [nel pineto]
Ne "Il visone sulla pelle" Doris Day per demotivare Cary Grant a instaurare una relazione d'amore con lei gli dice: "Ho uno zio socialista". Le cose belle succedono sempre agli altri.
  • 4 commenti
Ha scritto il 31/08/14
Parole come pietre rare
Non so perché ma a me D'Annunzio non riesce così pesante. Si, a volte se la cava con la retorica dove si comprende benissimo che gli manca l'ispirazione. Però la luce che circola nelle poesie, il ricordo di un estate trascorsa all'ombra del mito, ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 23/06/14
Scrivere una recensione su "Alcyone" è difficile, forse perché si finirebbe per recensire D'Annunzio e quindi un pensiero completo e completamente centrato sulle poesie non potrebbe mai nascere; di conseguenza quelle che propongono non sono ...Continua
Ha scritto il 26/02/13
E tutto il resto è noia.
Notevolissime le introduzioni, asciutto il commento ai singoli componimenti, ma manca il meglio. La poesia. D'annunzio è tutto uno scopiazzamento furioso e riesce qualche volta, solo per caso, quando le parole si incastrano bene. Vacuità sonora.
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi