Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Alexander, Vol. 3

The Ends of the Earth

By

Publisher: Pan

4.1
(1107)

Language:English | Number of Pages: 592 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Spanish , Swedish , Italian , French , Catalan , Dutch , Czech

Isbn-10: 0330391720 | Isbn-13: 9780330391726 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Audio Cassette , Audio CD , eBook

Category: Biography , Fiction & Literature , History

Do you like Alexander, Vol. 3 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 5

    Un grande visonario

    Bellissimo capitolo finale della storia di uno dei piu' grandi immortali, un viaggio senza confini inseguendo un sogno di unita'. Al solito Manfredi si conferma abile narratore tra storia e romanzo senza annoiare ne risultando inutilmente saccente attraverso lo sfoderare nozioni per puro autocomp ...continue

    Bellissimo capitolo finale della storia di uno dei piu' grandi immortali, un viaggio senza confini inseguendo un sogno di unita'. Al solito Manfredi si conferma abile narratore tra storia e romanzo senza annoiare ne risultando inutilmente saccente attraverso lo sfoderare nozioni per puro autocompiaicmento accademico.

    said on 

  • 3

    Una degna conclusione della storia

    La trama è il grande viaggio di Alessandro nelle terre sconosciute dell'Asia dopo aver sconfitto il regno persiano fino all'arrivo sull'Indo e il ritorno con la tragica fine.
    A mio avviso si tratta del meno "godibile" della trilogia relativa ad Alessandro: la narrazione sembra un po' approsimativ ...continue

    La trama è il grande viaggio di Alessandro nelle terre sconosciute dell'Asia dopo aver sconfitto il regno persiano fino all'arrivo sull'Indo e il ritorno con la tragica fine. A mio avviso si tratta del meno "godibile" della trilogia relativa ad Alessandro: la narrazione sembra un po' approsimativa e sembra, ancor più del secondo, scritto in fretta.... Resta il fatto che si tratta comunque di un buon libro che affascina il lettore e invoglia alla lettura, ma a mio avviso poteva essere meglio.

    said on 

  • 5

    Un romanzo che ripercorre la parte finale della vicenda di Alessandro Magno: un monumento alla voglia di conoscere, di andare oltre, di superare ogni limite. Fascino allo stato puro.

    said on 

  • 3

    Che V.M. Manfredi non fosse un grande narratore, gia` lo sospettavo - perche` un poco sospetto di tutti gli accademici che si mettono a scrivere letteratura.
    Lo stile narrativo oscilla tra una letterarieta` di maniera, orecchiata probabilmente dalle vaste letture dell'autore, e un tentativo un po ...continue

    Che V.M. Manfredi non fosse un grande narratore, gia` lo sospettavo - perche` un poco sospetto di tutti gli accademici che si mettono a scrivere letteratura. Lo stile narrativo oscilla tra una letterarieta` di maniera, orecchiata probabilmente dalle vaste letture dell'autore, e un tentativo un poco goffo di avvicinare i protagonisti al lettore, facendoli dire parolacce e colloquialismi del mondo di oggi. L'accuratezza storica la si da` per scontata, visto che l'autore e` uno studioso del mondo antico che non resiste alla sua vocazione e ogni tanto ci da` anche una mini-lezione tra le righe del romanzo. Ma il libro e` di piacevole lettura, consigliato per ammazzare il tempo durante lunghi viaggi. D'altra parte, l'avventura di Alessandro alla scoperta di un mondo sconosciuto, tra paesaggi mozzafiato, animali mai visti che sembrano mostri mitologici, e popoli di culture e lingue diverse sarebbe interessante anche raccontata da mia nonna.

    said on 

  • 4

    Ultimo capitolo della trilogia dove Alexandros arriva fino ai confini dell'India fondando il più grande impero della storia che nemmeno suo padre avrebbe sognato,ma purtroppo il suo vero sogno di far coesistere più popoli sotto un unico regno in pace non riusci a compierlo.E cosi con la sua prema ...continue

    Ultimo capitolo della trilogia dove Alexandros arriva fino ai confini dell'India fondando il più grande impero della storia che nemmeno suo padre avrebbe sognato,ma purtroppo il suo vero sogno di far coesistere più popoli sotto un unico regno in pace non riusci a compierlo.E cosi con la sua prematura morte x malattia il suo regno si disgregò in un sussegguirsi di battaglie x spartirsi le ricchezze macedoni contro persiani e macedoni contro macedoni...

    said on 

  • 4

    Recomendable

    En lo personal, me ha gustado mucho esta trilogía, si les gusta el genero histórico es seguro que deben leerla.

    No se arrepentirán!!!

    said on 

  • 5

    ALEXANDROS Il confine del mondo

    La trilogia di Alessandro non poteva che finire così...bellissimo. Dico solo che è riuscito anche a commuovermi...e mai me lo sarei aspettato da un libro di questo genere.Stra soddisfatta di aver intrapreso questa lettura,dispiace quasi sia terminata.LEGGETE!!!!!

    said on 

  • 4

    Conquistò un impero enorme, toccando i confini del mondo allora conosciuto. Ma chi era davvero Alessandro, il giovane re macedone considerato un dio dai suoi contemporanei? Questa trilogia ci porta nel cuore della sua avventura: dall'infanzia, segnata dall'assassinio del padre Filippo, al patto d ...continue

    Conquistò un impero enorme, toccando i confini del mondo allora conosciuto. Ma chi era davvero Alessandro, il giovane re macedone considerato un dio dai suoi contemporanei? Questa trilogia ci porta nel cuore della sua avventura: dall'infanzia, segnata dall'assassinio del padre Filippo, al patto di sangue con i più fedeli compagni; dai presagi sul suo grande destino fino alla conquista dell'Asia, un'impresa impensabile per un greco del IV secolo a.C. Lo vediamo marciare, combattere, amare. Lo accompagniamo nello svolgersi di una vita irripetibile e favolosa. E siamo con lui quando il suo sogno sembra infrangersi di fronte al termine del viaggio, al confine estremo della terra.

    said on