Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Alice: i giorni della droga

(14)

| Paperback

Like Alice: i giorni della droga ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

145 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Brutte sensazioni

    Un diario che colpisce, che mette in mostra il degrado e lo squallore del mondo della droga, senza fronzoli. Libro contestato per il contenuto, molto crudo a tratti, e perché si dice che la protagonista non sia mai esistita, come invece si vuol far c ...(continue)

    Un diario che colpisce, che mette in mostra il degrado e lo squallore del mondo della droga, senza fronzoli. Libro contestato per il contenuto, molto crudo a tratti, e perché si dice che la protagonista non sia mai esistita, come invece si vuol far credere. Nonostante ciò io credo che tutti gli adolescenti, ma anche i pre adolescenti (visti i tempi in cui viviamo) dovrebbero leggerlo: lascia addosso, e giustamente aggiungo, davvero brutte sensazioni.

    Is this helpful?

    Marah said on Jul 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo è il vero diario di una quindicenne tossicodipendente come io sono una vera esperta di fisica delle particelle... Non so se è uscita la notizia ufficiale che è un fake, ma io la penso così. Forse come operazione letteraria un senso ce lo avrà ...(continue)

    Questo è il vero diario di una quindicenne tossicodipendente come io sono una vera esperta di fisica delle particelle... Non so se è uscita la notizia ufficiale che è un fake, ma io la penso così. Forse come operazione letteraria un senso ce lo avrà anche, ma costava troppo impegnarsi a scriverlo in modo più realistico?

    Is this helpful?

    la zia bea said on Jan 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un vuoto che è un pieno

    La vita di una giovane ragazza raccontata di suo pugno, sui suoi diari.
    I diari della crudezza, della violenza, della rabbia..
    Pagine di droga, dove si respira una ricerca continua di qualcosa, ma senza giungere mai a delle conclusioni certe.
    L'unica ...(continue)

    La vita di una giovane ragazza raccontata di suo pugno, sui suoi diari.
    I diari della crudezza, della violenza, della rabbia..
    Pagine di droga, dove si respira una ricerca continua di qualcosa, ma senza giungere mai a delle conclusioni certe.
    L'unica certezza è la morte, a cui ci si può arrivare da diverse direzioni.
    La sorte s'affligge aspramente e duramente sul corpo e sulla mente di questa quindicenne e ne annienta aspirazioni e sogni, uccide la sua esistenza con un'arma di cui lei stessa non conosce la potenza e la portata.

    Is this helpful?

    Poetic Justice said on Nov 23, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tristissimo libro; apparentemente lento e noioso se lo guardiamo da nostro punto di vista, ma interessante e persino commovente se lo guardiamo dal punto di vista della protagonista: una quindicenne americana nella sua esperienza tra droga, famiglia, ...(continue)

    Tristissimo libro; apparentemente lento e noioso se lo guardiamo da nostro punto di vista, ma interessante e persino commovente se lo guardiamo dal punto di vista della protagonista: una quindicenne americana nella sua esperienza tra droga, famiglia, amori e cambi di vita; tragico "finale", veramente tristissimo se consideriamo sia un diario autentico [o almeno, così è scritto] e quelle sono le emozioni e le esperienze autentiche di una vita stroncata nel pieno dei suoi sogni. Ad ogni modo, interessantissima testimonianza

    Is this helpful?

    nntiscordardime (solo ebook o quasi) said on Nov 11, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Buon libro, ben scritto e ben tradotto. Ne avevo sentito parlare e, incuriosita, l'ho trovato nei meandri della libreria ed ho cominciato a leggerlo. Leggermente più grande della protagonista, mi sono comunque appassionata molto alla storia, che offr ...(continue)

    Buon libro, ben scritto e ben tradotto. Ne avevo sentito parlare e, incuriosita, l'ho trovato nei meandri della libreria ed ho cominciato a leggerlo. Leggermente più grande della protagonista, mi sono comunque appassionata molto alla storia, che offre un buono spunto di riflessione, oltre che di angoscia. Credo che sia questo uno di quei libri che dovrebbero far leggere a scuola, così vicino ai giovani, così vicino a quella che è ancora adesso la realtà della vita dei ragazzi. Consigliato assolutamente.

    Is this helpful?

    Simo said on Sep 2, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una ragazza descrive, tramite il suo diario, la sua facile discesa nell'abisso della droga.
    Fin dall'inizio questo libro non mi ha convinto, anzi puzzava un po' di falso. Infatti è così: l'autrice è una psicologa che spaccia per vero un suo scritto. ...(continue)

    Una ragazza descrive, tramite il suo diario, la sua facile discesa nell'abisso della droga.
    Fin dall'inizio questo libro non mi ha convinto, anzi puzzava un po' di falso. Infatti è così: l'autrice è una psicologa che spaccia per vero un suo scritto.
    Non sono contraria ai libri, anche romanzi, che parlino di droga, anzi: ma questo libro nasce con l'intento di ingannare i lettori.
    Sconsigliato.

    Is this helpful?

    Lucy said on Aug 26, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection