Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Alice nel paese dei quanti

Le avventure della fisica

Di

Editore: Cortina Raffaello

3.9
(393)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 246 | Formato: Copertina morbida e spillati | In altre lingue: (altre lingue) Chi tradizionale , Inglese , Spagnolo

Isbn-10: 8870784061 | Isbn-13: 9788870784060 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: P. D. Napolitani

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Fiction & Literature , Science & Nature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Alice nel paese dei quanti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Più rapido del signor Bianconiglio, più imprevedibile delle collere della Regina di Cuori, più esclusivo del sorriso del Gatto del Cheshire è il mondo dei quanti che la fisica del Novecento ha rivelato a ricercatori che confessavano di "non credere ai propri occhi", cioè a quello che con formule ed esperimenti stavano dimostrando. Eppure la sconcertante realtà della microfisica è alla base della stessa fisica degli oggetti quotidiani in cui abitualmente ci muoviamo e persino dell'architettura delle galassie dell'universo. Ricalcado le orme del grande Carroll, Gilmore presenta una moderna Alice anch'essa sospesa tra piccolo e grande, capace di guidarci con straordinaria abilità nel paese delle meraviglie della fisica dei quanti.
Ordina per
  • 4

    Veramente bello.

    Devo dire che l'autore mi ha stupita. E' riuscito a trattare un argomento molto complesso in un linguaggio chiaro e incalzante. Non è assolutamente noioso, ed è spiegato in modo semplice ma non banale.

    Consigliato agli amanti della fisica.

    ha scritto il 

  • 4

    Davvero interessante; circa 250 pagine di "fisica quantistica" proposta però con stile divulgativo, aggiungerei estremamente comprensibile per tutti coloro, come il sottoscritto, che pur non essendo del campo, amano la scienza in tutte le sue forme.


    Ottimo lavoro, lettura piacevolissima pe ...continua

    Davvero interessante; circa 250 pagine di "fisica quantistica" proposta però con stile divulgativo, aggiungerei estremamente comprensibile per tutti coloro, come il sottoscritto, che pur non essendo del campo, amano la scienza in tutte le sue forme.

    Ottimo lavoro, lettura piacevolissima peraltro.

    ha scritto il 

  • 0

    寫得還算有趣但是好難讀,有知識背景的話大概可以知道它在講什麼,沒有知識背景的話......我就一直讀到睡著,到現在還看不完這本書。

    ha scritto il 

  • 4

    Questo è un libro che tratta probabilmente la materia più difficile e assurda che esista:la meccanica quantistica infatti è un mondo in cui le cose si svolgono in un modo che neanche i più grandi visionari potrebbero immaginare.
    Materia ostica quindi,ma spiegata in modo comprensibile e dive ...continua

    Questo è un libro che tratta probabilmente la materia più difficile e assurda che esista:la meccanica quantistica infatti è un mondo in cui le cose si svolgono in un modo che neanche i più grandi visionari potrebbero immaginare.
    Materia ostica quindi,ma spiegata in modo comprensibile e divertente.
    Un libro non per tutti,ma che spalanca la mente del lettore su di un universo che mette le vertigini da quanto è inconcepibilmente strano.

    ha scritto il 

  • 3

    Idea coraggiosa, ma....

    Allora il libro è piacevole e interessante, l'ideadi divulgare la meccanica quantistica è coraggiosissima e per certi versi anche assurda, persino per gli "addetti" ai lavori risulta strana tanto che preferiremmo sentir dire "abrakadabra e la molecola è così" e sarebbe più semplice. Il libro è be ...continua

    Allora il libro è piacevole e interessante, l'ideadi divulgare la meccanica quantistica è coraggiosissima e per certi versi anche assurda, persino per gli "addetti" ai lavori risulta strana tanto che preferiremmo sentir dire "abrakadabra e la molecola è così" e sarebbe più semplice. Il libro è ben strutturato senza dubbio le allegorie sono interessanti e carine, tuttavia quello che manca totalmente a questo libro purtroppo è il fascino, infatti se non per chi ne capisce davvero (e come diceva Nielsen Bohr : "se credi soltanto di capire la meccanica quantistica vuol dire che non l'hai capita") il libro risulta all'inizio carino con il suo mondo diciamo "sclerato", però alla lunga non potendo riconoscere le allegorie e non potendo godere di chissà quale stile poetico (infatti non è quello l'obbiettivo del libro) finisce per annoiarsi. L'occasione è stata giocata male, spero che in futuro qualcuno ci riesca meglio, comunque è un passo avanti.
    Consiglio il libro SOLO agli addetti ai lavori e SOLO SE APPASSIONATI e MOTIVATI se no vi avverto sprechereste il vostro tempo.

    ha scritto il 

  • 5

    Perché perdere tempo con la fantascienza quando esiste la meccanica quantistica?

    Una deliziosa parodia del capolavoro Carrolliano dove Alice viaggia nel mondo della meccanica quantistica e incontra le particelle elementari e altri strani personaggi che le spiegano le leggi di questo mondo meraviglioso. Un libro incantevole e affascinante che mi ha fatto tornare in mente "Mis ...continua

    Una deliziosa parodia del capolavoro Carrolliano dove Alice viaggia nel mondo della meccanica quantistica e incontra le particelle elementari e altri strani personaggi che le spiegano le leggi di questo mondo meraviglioso. Un libro incantevole e affascinante che mi ha fatto tornare in mente "Mister Tompkins, l'atomo e l'universo" di Gamow. Per poter apprezzare il libro, che non definirei divulgativo ma un divertissement, direi che sia indispensabile una conoscenza almeno minima della meccanica quantistica ed un amore incondizionato per Alice di Carroll visti i continui riferimenti.

    ha scritto il