Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Alice nel paese delle meraviglie

Di

Editore: Feltrinelli (I Classici Universale Economica, 2070)

4.1
(7389)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 199 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Tedesco , Inglese , Francese , Chi tradizionale , Spagnolo , Catalano , Olandese , Chi semplificata , Portoghese , Finlandese , Rumeno , Greco , Giapponese , Polacco , Basco , Ceco , Esperanto , Indiano (Hindi) , Russo , Cinese

Isbn-10: 8807820706 | Isbn-13: 9788807820700 | Data di pubblicazione:  | Edizione 4

Traduttore: Aldo Busi ; Prefazione: Aldo Busi ; Postfazione: Carmen Covito

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida , Copertina rinforzata scuole e biblioteche , Tascabile economico , Cofanetto , eBook

Genere: Children , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Alice nel paese delle meraviglie?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un classico della narrativa di fantasia. Il frutto dell'amore del timido parroco anglicano Lewis Carroll per un gruppo di bambine alle quali dedicò storie e disegni e ritrasse in foto piuttosto maliziose.
Ordina per
  • 4

    Ottimo per le scelte iconografiche (le tavole a colori di Rackham) e perchè si capisce che la ristampa di questo classico è motivata da un'idea editoriale forte; la traduzione del 1908 (di Cagli), bel ...continua

    Ottimo per le scelte iconografiche (le tavole a colori di Rackham) e perchè si capisce che la ristampa di questo classico è motivata da un'idea editoriale forte; la traduzione del 1908 (di Cagli), bella ma datata, la rende un'edizione per adulti più che per bambini.

    ha scritto il 

  • 5

    Versione integrale e illustrata, un cadeau per una piccola bambola al cioccolato a cui, dopo il suo primo anno di vita, provi a spiegargli il senso di Alice.

    Le ho detto : Puoi imparare tante cose dai ...continua

    Versione integrale e illustrata, un cadeau per una piccola bambola al cioccolato a cui, dopo il suo primo anno di vita, provi a spiegargli il senso di Alice.

    Le ho detto : Puoi imparare tante cose dai fiori!
    Lei : oncle !!
    Io : sorridevo di sorrisi.

    Abbiamo festeggiato il nostro non compleanno.

    Invece, sulla relatività del tempo e sul pensare ad ora, ad un giorno, una serata, un'ora come fossero eterne, come se fossero durate e durassero una vita, mi ha chiesto altra cioccolata e ho compreso che aveva recepito il mio sguardo .

    Sì, abbiamo avuto bisogno di più di un secondo,
    ma era felice di come le spiegassi ogni singola immagine anche se le pagine però le ha scelte lei per me e non ha sbagliato nemmeno una volta .

    Ah, i bambini
    ah moi e quel raccontarle di un libro che è viaggio continuo ...

    Ecco perché le ho detto di guardare nella sua vita sempre tanti tanti tanti tramonti in un giorno ogni volta che sarà triste.

    Libro indimenticabile e unico .

    ha scritto il 

  • 2

    Completamente Nosense

    Ho deciso di leggere questo libro perchè etichettato come "classico" e assolutamente da leggere per la propria cultura libresca. Ritengo che sia un libro che si legge a fatica, tralasciando la storia ...continua

    Ho deciso di leggere questo libro perchè etichettato come "classico" e assolutamente da leggere per la propria cultura libresca. Ritengo che sia un libro che si legge a fatica, tralasciando la storia di per sè già priva di nesso logico-temporale, ma proprio lo stile di scrittura risulta essere poco coinvolgente.

    ha scritto il 

  • 2

    Alice nel mondo degli incubi.....

    Un libro senze senso, senza una storia, senza una morale, Alice seguendo il bianconiglio cade dentro la conigliera e entra nel mondo delle meraviglie che altro non è un mondo di matti, che dicono cose ...continua

    Un libro senze senso, senza una storia, senza una morale, Alice seguendo il bianconiglio cade dentro la conigliera e entra nel mondo delle meraviglie che altro non è un mondo di matti, che dicono cose senza senso e che per di più la trattano male, senza mai incontrare un amico, un alleato... io non leggerei mai a mio figlio questo libro, il tratto della regina di cuori fa anche paura.... altro che mondo delle meraviglie, a me sembra un mondo degli incubi, infatti si sveglia di soprassalto alla fine del libro.....ho dato 2 stelline perchè l'idea è carina di un mondo fantastico dove rifugiarsi, ma dovrebbe davvero essere un mondo meraviglioso dove non voler andarsene più e non voler scappare via.

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per