Le matite di Takeshi Obata illustrano su carta le parole e le scene descritte da Hiroshi Sakurazaka nel suo romanzo, che vede il soldato Keiji Kiriya bloccato in un loop temporale che lo porta a rivivere la stessa battaglia e la propria morte.
Ha scritto il 25/02/16
Decisamente meglio del film
Soprattutto nel finale che ci risparmia il buonismo.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi