Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Alla faccia dell'angelo

Di

Editore: Salani

3.6
(48)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 153 | Formato: Altri

Isbn-10: 8884510953 | Isbn-13: 9788884510952 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: V. Daniele

Genere: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Alla faccia dell'angelo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Vicky è fondamentalmente egoista e prepotente, ma ha una personalità forte emolti a scuola vorrebbero averla come amica. Questo privilegio però è concessosolo a Jade, buona, semplice fino all'ingenuità e soprattutto totalmentesottomessa e dipendente. La morte improvvisa di Vicky non cambia le cose: Jadeinfatti si trova seguita e dominata da una sorta di strano fantasma (oangelo?), che la spinge a isolarsi dagli altri e a chiudersi in se stessa. Civorrà un lungo cammino di crescita e l'aiuto di un'adulta comprensiva perchéJade riesca a rielaborare il lutto, ad allontanare il fantasma di Vicky e acrescere, ad imparare a pensare con la propria testa.Età di lettura: da 8 anni.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Un libro molto triste ma spiritoso

    sul ciglio della strada dove é morta vicky c'é un mazzo di rose rosse.é come se un po' del sangue versato si fosse magicamente tramutato in fiori profumati.mi fermo vacillando con gli occhi fissi sui fiori.qualcuno a scritto un messaggio:TI RICORDERò PER SEMPRE.Vichy é morta solo da un'ora ed é g ...continua

    sul ciglio della strada dove é morta vicky c'é un mazzo di rose rosse.é come se un po' del sangue versato si fosse magicamente tramutato in fiori profumati.mi fermo vacillando con gli occhi fissi sui fiori.qualcuno a scritto un messaggio:TI RICORDERò PER SEMPRE.Vichy é morta solo da un'ora ed é già un ricordo.<<Wow! ho sempre desiderato un mazzo di rose rosse>>dice Vicky. Mi volto.Eccola lì dietro di me con i lunghi capelli che oneggiano nella brezza.La mia Vicky.Per davvero.Lei sorride guardando la mia faccia.<<Sembri una che ha visto un fantasma!>>dice,e scoppia a ridere.

    ha scritto il 

  • 5

    Jade si è sempre sentita completata da Vicky, ed è abituata a fare tutto ciò che l'amica le dice. Ma un giorno, dopo che Vicky viene investita e muore, Jade comincia a vedere il fantasma dell'amica, che rimane sempre con lei. Ma Vicky non è un angelo, anzi...
    Un libro tenero e bellissimo. ...continua

    Jade si è sempre sentita completata da Vicky, ed è abituata a fare tutto ciò che l'amica le dice. Ma un giorno, dopo che Vicky viene investita e muore, Jade comincia a vedere il fantasma dell'amica, che rimane sempre con lei. Ma Vicky non è un angelo, anzi...
    Un libro tenero e bellissimo.

    ha scritto il 

  • 2

    Alla faccia dell'angelo -Jacqueline Wilson

    Un libro carino anche se abbastanza irreale...
    Piuttosto per "bambine", direi, visto che ha un lato un po' infantile da come é narrato...
    Ma non é male, nonostante tutto quando l'ho letto mi ha fatto riflettere ad una cosa, almeno...la morte della proprio migliore amica!
    Solo che l ...continua

    Un libro carino anche se abbastanza irreale...
    Piuttosto per "bambine", direi, visto che ha un lato un po' infantile da come é narrato...
    Ma non é male, nonostante tutto quando l'ho letto mi ha fatto riflettere ad una cosa, almeno...la morte della proprio migliore amica!
    Solo che li viene trattato in modo "leggero", trovo, visto che la migliore amica, dopo essere deceduta, diventa tipo un "fantasma"...
    Va be, comunque, forse si meriterebbe due stelline emmezzo, perché é comunque...carino.

    ha scritto il 

  • 4

    Il fantasma e la pazza

    Un banale e tragico incidente in cui perde la vita la vostra unica e inseparabile amica. Il cocente senso di colpa per quell’incidente che forse poteva essere evitato. Un fantasma che ama disperatamente ciò che ha perduto e che più desiderava, la vita. Di sicuro ce n’è per il più strappalacrime d ...continua

    Un banale e tragico incidente in cui perde la vita la vostra unica e inseparabile amica. Il cocente senso di colpa per quell’incidente che forse poteva essere evitato. Un fantasma che ama disperatamente ciò che ha perduto e che più desiderava, la vita. Di sicuro ce n’è per il più strappalacrime dei romanzi. Nelle mani di chiunque sarebbe diventato uno di quei libretti dalla prosa fiacca e glassata, ma per fortuna dietro tutto questo c’è una scrittrice geniale e ironica ed è tutta un’altra storia. Riproposto in una nuova edizione nel maggio scorso, questo romanzo di Jacqueline Wilson, scrittrice nella top ten degli scrittori per ragazzi, diverte e commuove teneramente.
    Jade, timida e con la testa tra le nuvole e Vicky, sicura di sé e inarrestabile. Amiche inseparabili dai tempi delle elementari, da sempre e, quando Vicky muore all’improvviso in un incidente, per sempre. Sì perché Vicky riappare, più prepotente e incontenibile che mai, tormentando se stessa e la povera Jade che di quell’incidente si sente responsabile. E da quel momento sono Vicky il fantasma e Jade la pazza e danno vita a due dei personaggi più divertenti (e intelligenti) di tanta letteratura per ragazzi. La furia e la frustrazione di Vicky, fantasma acido e petulante come pochi altri hanno saputo essere, che rivuole prepotentemente la vita e l’amica, danno luogo ad alcune delle scene e allo scambio di battute più divertenti di tutto il romanzo senza nulla togliere al dramma della vicenda. Jacqueline Wilson descrive una duplice elaborazione del lutto, quella di Jade, che giungerà ad una ridefinizione dell’immagine dell’amica, più reale e meno ideale, e quella di Vicky che maturerà infine il suo distacco.
    Un libro divertente ma che riesce, pure nella comicità (amara) a parlare di morte con una delicatezza e un’attenzione straordinarie. Splendido, come sempre tutto il cast: i genitori di Jade, strapazzati dalla vita e fuori moda, gli insegnanti, Sam il ciccione, la cui sensibilità è pari al grasso del suo addome e Madeleine il budino, buona e caramellosa proprio come il dolce a cui Vicky sprezzante la paragona. Deliziose, ça va sans dire, le illustrazioni di Sharratt.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    come sganciarsi dalla propria vita una migliore amica prepotente, bella e popolare, che ti perseguita anche da morta? il tema della perdita di un amico ( anche insopportabile e dal carattere forte) è trattato con dolcezza e ironia.

    ha scritto il