Alla periferia di Alphaville

Interventi sulla paraletteratura

Voto medio di 39
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Poiché produco narrativa di genere, tanti interlocutori che non mi hanno mailetto (giornalisti, intellettuali, scrittori di 'rango', operatori dei media,dirigenti editoriali ecc.) sono a priori convinti che io sia mezzo scemo(...), da coinvolgere ...Continua
Ha scritto il 28/06/11
Apprezzando notevolmente l'Evangelisti romanziere non posso che ammirare l'Evangelisti saggista. L'amore per la fantascienza che traspare da questi brevi brani è quasi commovente, se solo ci fossero più scrittori di questo calibro in Italia. ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 09/11/10
Un pamphlet a favore di generi posti a lato della letteratura o del cinema "ufficiali": noir, fantascienza, cinema di serie b, c e z (esilarante). Se vi piacciono questi figli non unici, vi piacerà anche questo libro.
Ha scritto il 09/02/10
Non tutto condivisibile, ma senz'altro un nuovo e stimolante punto di vista sulla letteratura di genere e non.
Ha scritto il 30/05/07
La lucidità e la durezza dei fatti esposti sono un pugno nello stomaco, anche quando lo scrittore affronta argomenti all'apparenza più leggeri. Tutto riconduce alla periferia di Alphaville, metafora di quel contenitore alternativo e

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi