Alla ricerca del tempo perduto

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 1035
| 331 contributi totali di cui 203 recensioni , 127 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
"A confronto con l'opera di Proust, quasi tutti i romanzi che si conoscono sembrano dei semplici racconti. Alla ricerca del tempo perduto è una cronaca ricavata dal ricordo: nella quale la successione empirica del tempo è sostituita dal misterioso e ...Continua
Dark Matter
Ha scritto il 31/05/18
L'Everest delle mie letture
Ci ho messo quasi più tempo io a leggerlo che Proust a scriverlo: e già questo, me ne accorgo, potrebbe essere un buon commento. L'avevo iniziato innumerevoli volte, prima: ma non riuscivo mai ad andare oltre pagina trenta, o quaranta; appena mi acco...Continua
JimHawkins1962
Ha scritto il 11/04/18
Nelle prime pagine, una frase che mi è sembrata la più assurda e incomprensibile che avessi mai letto in un libro: "Il lettore legge sé stesso". Ma poi, pagina dopo pagina, ho capito... Grazie Caro Marcel! ...Continua
JimHawkins1962
Ha scritto il 10/04/18
null

Nelle prime pagine, una frase che mi è sembrata la più assurda ed incomprensibile che avessi mai letto in un libro:
"Il lettore legge sé stesso"
Ma non mi ci è voluto molto per capire...
Grazie Caro Marcel!

il Capitano F.
Ha scritto il 12/01/18
Un eccedente esercizio tecnico
Avevo riposto molte speranze in questa opera, ma, purtroppo, la lettura si è rivelata una cocente delusione. Certo, in un mondo sempre più interessato a ridurre la comunicazione a poche, asettiche e semplici frasi prive di qualsivoglia struttura inte...Continua
Montanari Mei
Ha scritto il 08/01/18
Credo di aver compiuto la mia maggiore opera di lettore completando tutte le sette parti di questo monumento della letteratura mondiale. Una delle opere più studiate e commentate di sempre, amata dai critici e dai lettori più esperti, disprezzata da...Continua

Raffaele...
Ha scritto il Feb 11, 2018, 20:33
Lo splendore di cui ci sembrano rivestite le persone che frequentiamo non è più intrinseco di quello dei personaggi di teatro. #Sodoma e #Gomorra #LeggoProust #Fantaletture #ClassiciDaLeggere
Raffaele...
Ha scritto il Jan 25, 2018, 21:25
Nell'attesa, si soffre tanto per l'assenza di ciò che si desidera che non si può sopportare nessun'altra presenza.
Raffaele...
Ha scritto il Jan 24, 2018, 15:08
.... il più pericoloso di tutti gli occultamenti, è quello della stessa colpa nello spirito del colpevole.
Raffaele...
Ha scritto il Jan 20, 2018, 21:12
In ogni caso se ci sono transazioni tra l'oblio e il ricordo, esse sono inconsce.
Raffaele...
Ha scritto il Jan 19, 2018, 15:07
...se c'è qualcosa di rumoroso quanto la sofferenza, è il piacere,..... Sodoma e Gomorra

Rosa
Ha scritto il Nov 18, 2014, 11:32
Giotto e Proust
Giotto e Proust

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi