Allah non è mica obbligato

di | Editore: e/o
Voto medio di 207
| 18 contributi totali di cui 18 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 24/02/17
Ingredienti: un orfano di 10 anni diventato per necessità soldato-bambino, due paesi africani (Liberia e Sierra Leone) devastati da guerre tribali, un mondo primitivo e avvelenato governato da stregoni, malefici, amuleti, armi, droga, guerre e ..." Continua...
Ha scritto il 08/10/15
impossibile non pensare a Sozaboy, ma al contrario del protagonista del romanzo di Saro wiwa, qui c'è un ragazzino con i piedi molto per terra, anche se non del ttuto lucido circa quello che sta succedendo; assuefatto all'orrore, presenta una ..." Continua...
Ha scritto il 04/08/15
Allah non è mica obbligato a essere giusto in tutte le sue cose di quaggiù… così esordisce il piccolo protagonista di questo libro, un bambino di strada diventato ragazzo soldato nelle guerre civili dimenticate di Liberia e Sierra ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 18/06/12
Un libro che ti lascia un malessere, una voglia di cancellare tutte le brutture del mondo.
Ha scritto il 11/02/12
Bordel de vie
"E per cominciare...e uno!... Mi chiamo Birahima e sono p'tit nègre. Non perché sono nero e bambino. No! Sono p'tit nègre perché parlo male il francese. Proprio così, davvero. Se si parla male il francese, si dice che si parla p'tit nègre, ..." Continua...
  • 3 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi