Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Alpen Rose Vol. 8

Di

Editore: Star Comics

3.2
(30)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 176 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000128316 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Alpen Rose Vol. 8?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
SOLO IN LIBRERIA!!! Dopo un frenetico inseguimento, Jeudi e Lundi riescono a raggiungere Jean-Jacques giusto in tempo per impedirgli di compiere un assassinio, ma nella colluttazione che ne segue Lundi viene ferito gravemente. Il mandante dell’assassino fa prigioniera Jeudi, e minaccia di non liberarla finché la missione omicida non sarà portata a termine… in un modo o nell’altro. Ultimo numero per questa storica serie, martoriata in TV dalla censura, che lascia così spazio a un attesissimo ritorno: CLOVER di Torio Chiya!
Ordina per
  • 0

    esistono ancora fumetti che mi sappiano ingannare così tanto? sì! uno di questi è Alpen Rose! Se penso a quanto l'ho celebrato mi viene voglia di sotterrarmi dalla vergogna... o meglio mi viene solo da ridere per la mia ingenuità. Non so, questo fumetto mi si era presentato così bene... ma penso ...continua

    esistono ancora fumetti che mi sappiano ingannare così tanto? sì! uno di questi è Alpen Rose! Se penso a quanto l'ho celebrato mi viene voglia di sotterrarmi dalla vergogna... o meglio mi viene solo da ridere per la mia ingenuità. Non so, questo fumetto mi si era presentato così bene... ma penso che l'inganno sia dovuto soltanto alla presenza di un personaggio come Gourmont. Facendo un'analisi più oggettiva si può dire che tutta una prima parte è accettabile, ma dalla seconda si cade davvero in basso, compromettendo anche ciò che è venuto prima (che già non è che fosse tutta questa cima di qualità, eh eh eh). Gli ultimi due volumi sono una delle cose più brutte mai lette, davvero.

    ha scritto il 

  • 1

    Non se ne poteva più di sti fusillini anacronistici e portasfiga.
    Chieko Hara sarà anacronistica ma ha una certa continuità nelle sue storie.
    La Igarashi sarà melodrammatica ma è dettagliata ed espressiva nel disegno.
    Con questo volume metto una croce sopra quest'autrice a meno che ...continua

    Non se ne poteva più di sti fusillini anacronistici e portasfiga.
    Chieko Hara sarà anacronistica ma ha una certa continuità nelle sue storie.
    La Igarashi sarà melodrammatica ma è dettagliata ed espressiva nel disegno.
    Con questo volume metto una croce sopra quest'autrice a meno che non sforni qualcosa di seriamente professionale... L'eternitè peut etre mi aveva fatto cadere le braccia al primo volume e Amakusa non sono riuscita a continuarlo nonostante fosse gratis!!!!

    ha scritto il