Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Altered Carbon

(Gollancz SF S.)

By Richard Morgan

(40)

| Paperback | 9780575073906

Like Altered Carbon ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Four hundred years from now mankind is strung out across a region of interstellar space inherited from an ancient civilization discovered on Mars. The colonies are linked together by the occasional sublight colony ship voyages and hyperspatial data-c Continue

Four hundred years from now mankind is strung out across a region of interstellar space inherited from an ancient civilization discovered on Mars. The colonies are linked together by the occasional sublight colony ship voyages and hyperspatial data-casting. Human consciousness is digitally freighted between the stars and downloaded into bodies as a matter of course. But some things never change. So when ex-envoy, now-convict Takeshi Kovacs has his consciousness and skills downloaded into the body of a nicotine-addicted ex-thug and presented with a catch-22 offer, he really shouldn't be surprised. Contracted by a billionaire to discover who murdered his last body, Kovacs is drawn into a terrifying conspiracy that stretches across known space and to the very top of society. For a first-time SF writer to be so surely in command of narrative and technology, so brilliant at world-building, so able to write such readable and enjoyable SF adventure, is simply extraordinary.

74 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Eccessivo...

    ...eccessivamente complesso...
    ...eccessivamente tecnologico...
    ...eccessive domande a cui vorrei chiedere prima o poi una risposta...

    ...per gli amanti dell'eccesso...

    Is this helpful?

    Marco ++ said on Sep 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Forse non ero nel momento giusto, forse non avrei dovuto leggerlo d'estate; in ogni caso, fin dall'inizio non c'é stato molto feeling con questo libro.
    Una storia scritta molto bene e in modo molto meticoloso, ma che ho trovato di difficile lettura, ...(continue)

    Forse non ero nel momento giusto, forse non avrei dovuto leggerlo d'estate; in ogni caso, fin dall'inizio non c'é stato molto feeling con questo libro.
    Una storia scritta molto bene e in modo molto meticoloso, ma che ho trovato di difficile lettura, con alti e bassi, che ho apprezzato di piú solo nella parte finale, quando si comincia a tirare le fila del discorso.
    Una trama ambientata in un futuro supertecnologico, in cui anche la morte sembra essere stata sconfitta, con una molteplicità di sfaccettature in termini di tecniche scientifiche e tecnologiche che mi hanno confuso un pò, soprattutto all'inizio.
    Forse é stato proprio questo che non ha fatto decollare la lettura: ho fatto fatica a immedesimarmi nel personaggio e a prendermelo a cuore, faticando a entrare nella storia e in questo complesso mondo fantascientifico.
    A parte questo però, resta un buon thriller, con una buona trama di fondo, molto articolata e intervallata da momenti noir, battute ciniche e scene al limite della normalità.
    Una lettura che riprenderò in considerazione, e che consiglio a chi ama il genere sci-fi, oltre a chi ama i gialli un pò alternativi.

    Is this helpful?

    Dulina25 said on Aug 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Esaltante

    Eccellente thriller hard boiled fantascientifico ambientato sulla Terra quattro secoli nel futuro.
    Con uno stile che definirei un misto tra Chandler, Gibson e John Woo, l'autore immagina che l'Umanità, si sia è liberata dalla schiavitù del corpo e de ...(continue)

    Eccellente thriller hard boiled fantascientifico ambientato sulla Terra quattro secoli nel futuro.
    Con uno stile che definirei un misto tra Chandler, Gibson e John Woo, l'autore immagina che l'Umanità, si sia è liberata dalla schiavitù del corpo e del tempo. Infatti è possibile trasferire la coscienza, la memoria e la personalità dell'uomo da un corpo all'altro (chiamati per l'appunto custodie) con un semplice download.
    Il protagonista è Takeshi Kovacs ex militare ed attualmente mercenario, "immagazzinato" per un secolo per crimini vari (gli immagazzinati sono personalità prive di custodia che scontano pene detentive in appositi cyber penitenziari), Kovacs è il classico eroe Chandleriano, cinico, insofferente all'autorità, ma di grandi principi morali, che non disdegna di ricorrere all'occorrenza alle maniere forti.
    Il nostro eroe viene assoldato da un ricco terrestre per risolvere un particolare crimine commesso ai suoi danni.
    Azione ed adrenalina in un contesto cyber tecnologico alla Blade Runner per un romanzo ben scritto che non concede pause al lettore.
    Veramente consigliato.

    Is this helpful?

    Fedmahn Kassad said on Jun 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Spettacolare.
    Questo romanzo sta a Neuromante come i libri di George Martin stanno al Signore degli Anelli: è la naturale evoluzione di un genere, il cyberpunk, che secondo me si era un pò perso negli ultimi anni.
    Raccontato bene, con u ...(continue)

    Spettacolare.
    Questo romanzo sta a Neuromante come i libri di George Martin stanno al Signore degli Anelli: è la naturale evoluzione di un genere, il cyberpunk, che secondo me si era un pò perso negli ultimi anni.
    Raccontato bene, con una prosa nettamente migliore di quella di Gibson e compagnia, un protagonista tutto d'un pezzo, trovate geniali (le custodie, l'agotransfer...), è un noir spostato in avanti di qualche centinaia d'anni.
    Prendete Blade Runner, unitelo con l'anime di Ghost in the shell, spruzzateci un pò di Nathan Never degli esordi, ed otterrete l'atmosfera, le visioni, le sensazioni di questo libro.
    Non avevo mai letto nulla di questo autore, ma per me è stato folgorante: leggerò sicuramente anche i seguiti.

    Is this helpful?

    Ippino said on Jun 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Questo romanzo è veramente particolare.
    Le 3 stelline date sono merito soprattutto dell’ambientazione così innovativa, del mondo così complesso e completo che l’autore ha saputo dipingere in ogni sfaccettatura. Mi ha colpito moltissimo la grande fant ...(continue)

    Questo romanzo è veramente particolare.
    Le 3 stelline date sono merito soprattutto dell’ambientazione così innovativa, del mondo così complesso e completo che l’autore ha saputo dipingere in ogni sfaccettatura. Mi ha colpito moltissimo la grande fantasia e competenza che si deve avere in ambito tecnologico/ fantascientifico per poter immaginare e creare un mondo così tanto dettagliato e diverso rispetto al nostro ma che, potenzialmente, potrebbe divenire realtà con l’evoluzione di una tecnologia sempre più alla avanguardia.
    La trama di fondo è questa: ci troviamo in un universo anni luce più evoluto rispetto al nostro dove Takeshi Kovacs, il nostro protagonista ex militare, arrestato dalla polizia del proprio pianeta, viene “ingaggiato” contro la sua volontà da un plurimilionario, Laurens Bancroft sul pianeta Bay City ovvero la Terra. Il motivo è semplice; Kovacs deve indagare sulle circostanze che hanno portato Bancroft al suo presunto suicidio, atto del quale tutti sono convinti tranne il diretto interessato che pensa si sia trattato di omicidio. Il contratto è semplice: se Kovacs riesce a sbrogliare il bandolo della matassa e a trovare i colpevoli Bancroft annullerà il suo debito con la giustizia, fornendogli un corpo nuovo da abitare e una profumatissima somma di denaro.
    Un po’ confusi? Il punto è che in questo nuovo universo è la tecnologia a farla da padrona; le persone possono essere letteralmente “digitalizzate” all’interno di un altro corpo, che sia esso un clone di se stesso, artificiale o appartenuto in precedenza ad un altro, mantenendo la propria anima, i propri ricordi, il proprio sé intatti. E’ come un “copia e incolla” di un file che effettuiamo al computer ogni giorno. Ovviamente, Bancroft una volta morto, è stato digitalizzato in un altro corpo ma non ricorda gli avvenimenti di quella famosa sera. Questo è solo l’incipit dal quale prende avvio la storia nella quale saremo coinvolti in tutta una serie di rivoluzioni e abitudini cyber scientifiche alla Matrix. Tuttavia, per quanto intrigante e meritevole sia tutto questo contesto, devo dire che il libro non mi ha particolarmente coinvolto ed entusiasmato. Infatti il rovescio della medaglia è che la continua presenza di elementi troppo dettagliati da un punto di vista tecnologico non solo appesantiscono la lettura ma rendono molto faticoso il comprendere a pieno alcuni passaggi e il proseguire della storia. Devo ammettere che non sono una grande esperta del genere tecnologia e cyber/ fantascienza e forse è questo che mi ha penalizzata nell’apprezzare a pieno il romanzo. Via via che procedevo nella lettura, ho avuto, in più di un punto, la sensazione di ridondanza di alcuni passaggi e di esagerazione di altri. Ci si ritrova ad essere distratti dall’indagine in corso perché l’autore si sofferma su alcuni punti che, per quanto importanti, potevano essere riassunti in molte meno pagine e la stessa indagine svolta mi è parsa molto piatta e confusionaria. Anche la storia passata del protagonista viene descritta in maniera nebulosa e frammentaria quando invece mi sarebbe piaciuto saperne un pochino di più e in maniera più chiara e lineare. Quindi, esclusa l’ambientazione, a tutto il resto mi sento di dare 2 stelline, nella speranza che il secondo libro della trilogia sia superiore al primo e mi lasci più soddisfatta.

    Is this helpful?

    Favolainvisibile said on Apr 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Idea di base eccezionale e ambientazione da 10 e lode, eppure non decolla. Per i miei gusti è poco fluido e lo stile di scrittura è un po'pesante, troppe descrizioni, troppi inseguimenti e sparatorie.

    Is this helpful?

    Krisarya said on Dec 8, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection