Altissima povertà

Regole monastiche e forma di vita

Voto medio di 24
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Che cos'è una regola, se essa sembra confondersi senza residui con la vita? E che cos'è una vita umana, se in ogni suo gesto, in ogni sua parola, in ogni suo silenzio non può più essere distinta dalla regola? È a queste domande che il nuovo ... Continua
Ha scritto il 28/02/16
Agamben è sempre geniale. In questo caso è affascinante ed illuminante il concetto di regola di vita come tensione a con-formare totalmente la vita a Dio, senza distinzioni. Un po' forzato, forse, il passaggio all'analisi del francescanesimo e del ..." Continua...
Ha scritto il 17/11/12
Pretenzioso
Comprato per avere un'idea della vita monastica occidentale, l'edizione è popolare, la scrittura inutilmente dotta e infarcita di citazioni unicamente in lingua originale, quasi si trattasse di un testo di adozione universitario. Lo mollo col ..." Continua...
Ha scritto il 05/11/11
Recensione di Cateno Tempio su Sitosophia
http://www.sitosophia.org/recensioni/altissima-poverta/

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi