Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Alzaia

By Erri De Luca

(430)

| Paperback | 9788807819773

Like Alzaia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

L'alzaia è la fune che serviva a tirare dalla riva di fiumi e canali chiatte e battelli controcorrente. E qui è la corda che trascina pensieri, frasi, spunti, accadimenti. Alzaia diventa così un prezioso quaderno di riflessioni, un esercizio p Continue

L'alzaia è la fune che serviva a tirare dalla riva di fiumi e canali chiatte e battelli controcorrente. E qui è la corda che trascina pensieri, frasi, spunti, accadimenti. Alzaia diventa così un prezioso quaderno di riflessioni, un esercizio per non perdere la memoria. Si procede per "voci" in ordine alfabetico (e a quelle dell'edizione del 1997 se ne aggiungono molte altre), come in un vocabolario. Voci come Agguati, Compiti, Confini, Emigranti, Esecuzioni, Indifferenza, Maternità, Nuvole, Operai, Ricordo, Rondine, Sazietà, Sono io, Testimoni, Vacci piano, Yiddish, Zingari. E in ogni voce c'è un dettaglio, un segmento di verità, un appunto da non dimenticare. Walter Benjamin, scrive De Luca, "immaginava di scrivere un libro di sole citazioni, il cui senso fosse dato dall'accostamento, il cui valore d'autore risultasse dal montaggio. Questo libretto Alzaia , che ammucchia frasi lette e vi appende un commento, è un seguace di quell'intuizione".

74 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Titoli di coda

    Grazie.
    Non finirò mai di ammirarti, Erri -e mi permetto il lusso di chiamarti per nome- per la tua sterminata conoscenza, per il modo che hai di veicolarne i contenuti senza dar fastidio agli occhi e agli orecchi inesperti di chi si avvicina, timido ...(continue)

    Grazie.
    Non finirò mai di ammirarti, Erri -e mi permetto il lusso di chiamarti per nome- per la tua sterminata conoscenza, per il modo che hai di veicolarne i contenuti senza dar fastidio agli occhi e agli orecchi inesperti di chi si avvicina, timido, a tanta sapienza.

    Is this helpful?

    Valedeg said on Apr 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    c'è tutto De Luca e la sua poetica saggezza, la sua esperienza di lettore e traduttore autodidatta dell'Antico Testamento, di operaio, di autista di soccorsi umanitarî in Bosnia, in queste paginette monografiche - ogni pagina dedicata a una parola, u ...(continue)

    c'è tutto De Luca e la sua poetica saggezza, la sua esperienza di lettore e traduttore autodidatta dell'Antico Testamento, di operaio, di autista di soccorsi umanitarî in Bosnia, in queste paginette monografiche - ogni pagina dedicata a una parola, un tema, un'espressione, in ordine alfabetico, ognuna indipendente dall'altra, frutto (almeno alcune di esse) di una rubrichetta tenuta su "Avvenire". Sorge qualche dubbio sulla genesi del libro: prima edizione del '77, ignoravo che a quella data De Luca avesse già cominciato a pubblicare (e a studiare le Scritture); seconda edizione ampliata, 2004; ma sono numerosissime le pagine che si riferiscono o alla guerra di Bosnia, o ad altri eventi ben posteriori al '77, tanto che a quella data sarebbe riferibile non so se metà o meno delle 130 pagine scarse totali. Sarà sbagliata la data in colophon, 1997 anziché 1977?

    Is this helpful?

    Chelidon said on Mar 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Regalo - Personale - Romanzo italiano e contemporaneo - Alzaia

    Regalo per il mio compleanno da parte di Maristella.

    Is this helpful?

    Lele71vr said on Oct 31, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "il silenzio oggi è solo un disturbo dell'udito"

    "per imparare a conoscere lo spazio tra creatura e creatore la lotta non basta più. ci vuole un'arte verticale,si chiama religione ed è governata dall'amore"

    "un ascolto partecipe vale almeno quanto ...(continue)

    "il silenzio oggi è solo un disturbo dell'udito"

    "per imparare a conoscere lo spazio tra creatura e creatore la lotta non basta più. ci vuole un'arte verticale,si chiama religione ed è governata dall'amore"

    "un ascolto partecipe vale almeno quanto un buon consiglio"

    "il nazista non obbediva agli ordini,li realizzava ,li interpretava,li perfezionava con il suo entusiasmo.c'è anche un modo di obbedire agli ordini riuscendo a sabotarli."

    "i nuovi guerrieri della fede più che credere in Dio,pensano che sia lui a credere in loro,affidando alle loro mani certe sue missioni sbrigative"

    " cerco nei libri la lettera,anche solo la frase che è stata scritta per me e che per ciò, sottolineo, estraggo e porto via. Non mi basta che il libro sia avvincente, celebrato ne che sia un classico:se non sono anch'io un pezzo dell'idiota di Dostoevskij, la mia lettura è vana. Perchè il libro, anche il sacro, appartiene a chi lo legge e non per il diritto ottenuto con l'acquisto. Perchè ogni lettore pretende che in un rotolo di libro ci sia qualcosa scritto su di lui."

    Is this helpful?

    Capodepedra said on Apr 24, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (430)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 130 Pages
  • ISBN-10: 8807819775
  • ISBN-13: 9788807819773
  • Publisher: Feltrinelli
  • Publish date: 2007-01-01
  • Also available as: Others , eBook
  • In other languages: other languages Livres Français
Improve_data of this book