Alzate l'architrave, carpentieri e Seymour. Introduzione

Voto medio di 757
| 99 contributi totali di cui 78 recensioni , 20 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
"Il personaggio principale, almeno in quei momenti di lucidità in cui riuscirò ad impormi una linea di condotta, sarà il mio defunto fratello maggiore Seymour Glass che (preferisco dir tutto in un'unica frase da necrologio) nel 1948, all'età di ... Continua
Ha scritto il 20/05/17
Vita di Seymour Glass, artista-veggente
Il nome di J. D. Salinger è indissolubilmente legato a quello del suo personaggio più famoso, Holden Caulfield, protagonista di The catcher in the Rye e di alcuni altri racconti scritti dall’elusivo autore di New York, che è divenuto uno dei ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 12/04/17
- Alzate l'architrave, carpentieri (●●●) - Seymour. Introduzione (●●)
  • 1 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 12/04/17
so chi è lei
Ho preferito la prima parte alla seconda, forse perché la prima è più lineare, ma il tutto è comunque spettacolare.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 21/02/16
Tanto scorrevole e piacevole il primo pezzo, tanto lento e pesante il secondo. Si salva alla fine, quando si torna a una narrazione più lineare, senza fare impazzire il lettore con i suoi salti narrativi
Ha scritto il 09/02/16
Alzate il cappello
Ripiombare dentro Salinger, a distanza siderale dal Giovane Holden - pur sempre presente - crea un misto di esaltazione, disperazione - perché chi mai scriverà più così - e sgomento - perché come faceva Salinger a capire che io (cioè tu, ...Continua
  • 16 mi piace
  • 10 commenti

Ha scritto il Aug 19, 2013, 15:56
Disse che gli sarebbe piaciuto molto andare a casa e trovarsi nell'alloggio sbagliato e dare un bacio a tutti credendo che si trattasse della sua famiglia. [...] Disse che si sarebbe scambiata qualunque persona che incontravamo per la propria moglie ...Continua
Pag. 58
Ha scritto il Aug 19, 2013, 15:55
Per dessert c'era una specialità di Muriel: una specie di torta gelata al formaggio, con lamponi. Mi vennero le lacrime agli occhi. (Saigyo dice, "Non so cosa sia | Ma con la gratitudine | Cadono le lacrime"). Una bottiglia di ketchup fu posta sul ...Continua
Pag. 57
Ha scritto il Aug 19, 2013, 15:53
Quanto amo e quanto mi è necessario quel suo cuore così scevro di pregiudizi.
Pag. 56
Ha scritto il Aug 19, 2013, 15:52
Dissi che nessuno tra tutti quei maledetti critici e cronisti da strapazzo che hanno sempre l'aria così soddisfatta l'aveva mai conosciuto così com'era in realtà. E cioè mai nessuno, perdio, aveva capito che era un poeta. E voglio proprio dire ...Continua
Pag. 50
Ha scritto il Aug 19, 2013, 15:51
Le disse che certamente aveva soltanto sognato di volare. La bambina si è difesa come un angelo. Rispose che era sicura di aver volato perché quando tornava a terra dopo aver toccato i lampadari le sue dita erano sempre sporche di polvere. Ho una ...Continua
Pag. 8

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 19, 2017, 14:20
tanto bello e coinvolgente il primo racconto quanto noioso e petulante il secondo. lo consiglierei a tutti per la prima (bellissima) parte.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi