Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Amante despierto

La Hermandad de la Daga Negra #3

By

Publisher: Manderley

4.6
(1694)

Language:Español | Number of Pages: 471 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , Italian , French , Portuguese

Isbn-10: 8483650630 | Isbn-13: 9788483650639 | Publish date:  | Edition 1

Also available as: Mass Market Paperback , Others

Category: Family, Sex & Relationships , Romance , Science Fiction & Fantasy

Do you like Amante despierto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
En las sombras de la noche en Caldwell, Nueva York, se libra una guerra letal entre los vampiros y sus asesinos. Pero también existe una Hermandad secreta que no se puede comparar a ninguna otra que haya existido —seis guerreros vampiros, protegiendo a su raza. De todos ellos, Zsadist es el miembro más atemorizante de la Hermandad de la Daga Negra.

Zsadist, que durante siglos fue un esclavo de sangre, aún porta las cicatrices de un pasado forjado a base de sufrimiento y humillaciones. Célebre por su insaciable furia y siniestras hazañas, es un salvaje temido por igual entre humanos y vampiros. La ira es su única compañera y el terror su única pasión... hasta que rescata a una bella aristócrata de la malvada Sociedad de los Lessers.

Bella se siente hechizada de inmediato por el ardiente poder que emana Zsadist. Pero, cuando el mutuo deseo que ambos sienten comienza a consumirlos, la irrefrenable sed de venganza que Zsadist siente por los torturadores de Bella le lleva al límite de la locura. Ahora, Bella debe ayudar a su amante a superar las heridas de su atormentado pasado y a encontrar un futuro junto a ella...
Sorting by
  • 4

    Bene, 4 stelline da motivare, e di motivazioni ce ne sono tante. La saga dei vampiri tamarri prosegue, con Zsadist come protagonista: il vampiro super iper cattivo, quello senz'anima che fa le peggio cose, e che si ritrova innamorato (eh, è un libro di paranormal romance, ricordatelo sempre). La ...continue

    Bene, 4 stelline da motivare, e di motivazioni ce ne sono tante. La saga dei vampiri tamarri prosegue, con Zsadist come protagonista: il vampiro super iper cattivo, quello senz'anima che fa le peggio cose, e che si ritrova innamorato (eh, è un libro di paranormal romance, ricordatelo sempre). La bella (o Bella) di turno è un personaggio un po' mah, anche se non ai livelli di Mary, e l'aspetto positivo è che finalmente si vedono un po' di scene di azione e non solo di sesso, anche se queste ultime, per quanto poche siano, si meritano l'Oscar del trash. I nemici hanno come sempre una pericolosità, in una scala da uno a dieci, a livello Topo Gigio, perchè sono troppo impegnati o ad ammazzarsi tra loro o a fare cose estremamente stupide. La traduttrice, a proposito di livelli, è giunta a farmi esclamare: "cosa avrà voluto dire?", perchè a volte certe frasi non hanno senso nemmeno in italiano.
    Ma allora le quattro stelle? Le quattro stelle vanno al finale melenso ma che mi è comunque piaciuto, alla sorpresa delle ultime pagine che nemmeno io mi aspettavo (brava Ward, una nota di merito), a un cliffhanger messo lì prima della fine giusto per collegarsi al prossimo libro (ma che comunque aveva il suo perchè) e alla storia di John, telefonatissima fin dal libro precedente, ma che comunque rende il tutto interessante.
    E andiamo avanti, la strada è lunga.

    said on 

  • 5

    "My twin's not broken. He's ruined. Do you understand the difference?"

    Ho letto in Inglese i primi tre romanzi della saga, e questo sinora mi è parso senza dubbio il migliore. Molto più adrenalinico e avvincente dei precedenti, con personaggi ben caratterizzati, per i quali è fin troppo semplice ritrovarsi a fare un tifo sfegatato.
    Ci sono dei colpi di scena b ...continue

    Ho letto in Inglese i primi tre romanzi della saga, e questo sinora mi è parso senza dubbio il migliore. Molto più adrenalinico e avvincente dei precedenti, con personaggi ben caratterizzati, per i quali è fin troppo semplice ritrovarsi a fare un tifo sfegatato.
    Ci sono dei colpi di scena ben orchestrati, le scene d'azione sono scritte meglio di quelle dei romanzi precedenti e finalmente anche l'antagonista di turno suscita interesse, ritagliandosi un ruolo paragonabile a quello (già consolidato) dei "fratelli".
    Il romanzo cola letteralmente bromance da tutti gli interstizi, spingendosi quasi verso il M/M, ma senza attraversare quella soglia. Le dinamiche del rapporto fra i due gemelli sono messe in scena nel migliore dei modi e raggiungono il culmine nella scena dell'auto e poi, soprattutto, in quella (toccante, nella sua semplicità) nella clinica di Havers.
    La protagonista femminile sa il fatto suo, al punto da mettere i puntini sul fatto che anche una "femmina" (female) della sua specie possa ricoprire il ruolo di vera "badass", in mezzo a tanti guerrieri e tanto testosterone, salvando la buccia a chi cerca in tutti i modi di proteggerla e rimettendo subito in carreggiata chi prova a imporgliela, quella protezione, in maniera troppo possessiva e coercitiva.

    "My twin's not broken. He's ruined. Do you understand the difference? With broken, maybe you can fix things. Ruined? All you can do is wait to bury him." Leggendo il libro, siamo partecipi della rinascita di un uomo che il suo stesso fratello dava per spacciato, e lo vediamo spogliarsi del vecchio se stesso come di una muta di pelle, imparando a guardare il mondo in modo diverso. Come si può non amare Z?

    said on 

  • 3

    Ok, 3 e 1/2. O io mi sono completamente assuefatta da apprezzare qualunque cosa oppure questo libro è un filino migliore degli altri due. Alla fine quello che poteva essere il protagonista peggiore ne è uscito meglio degli altri. Per lo meno risulta essere un filino meno ridicolo quando si ritro ...continue

    Ok, 3 e 1/2. O io mi sono completamente assuefatta da apprezzare qualunque cosa oppure questo libro è un filino migliore degli altri due. Alla fine quello che poteva essere il protagonista peggiore ne è uscito meglio degli altri. Per lo meno risulta essere un filino meno ridicolo quando si ritrova innamorato. Anche la scrittura è un filino meglio (ma solo un filino eh...). Quello che bisogna riconoscere a questa tizia è che non le manca di certo inventiva per rigirare la trama come un calzino ed è infallibile nel trovare soluzioni inimmaginabili per uscire dai vicoli ciechi in cui con davvero poca furbizia si infila...
    Dimostra anche essere una psicologa niente male dato che ad ogni volume ci presenta il tipo di uomo dei sogni che, a seconda dei gusti, ogni donna sogna. Io sto ancora aspettando il mio (il tipo V per intenderci), e quindi continuo mestamente l'immersione in questo fast food letterario...

    said on 

  • 3

    LA CONFRATERNITA DEL PUGNALE NERO n. 3

    Tre stelle e mezzo.

    Allora vediamo un pò da dove iniziare.
    La Ward srive tremendamente bene e questo rapporto tra i due fratelli gemelli è meraviglioso e pauroso allo stesso tempo!

    In questo libro capiamo il perchè del carattere di Z. Infatti la storia è incentrata su lui, Bel ...continue

    Tre stelle e mezzo.

    Allora vediamo un pò da dove iniziare.
    La Ward srive tremendamente bene e questo rapporto tra i due fratelli gemelli è meraviglioso e pauroso allo stesso tempo!

    In questo libro capiamo il perchè del carattere di Z. Infatti la storia è incentrata su lui, Bella...rapita dal lesser nel libro precedente e Phury. Qui continua la ricerca e la storia ha degli sviluppi davvero sconcertanti. nel senso che non te li aspetti..soprattutto uno...che non voglio svelare...

    E Wellsie? e Jhon? e tutto il resto? davvero bello...le vicende si intrecciano..e Cavoli e Butch e Marissa ne vogliamo parlare? e V? ma quanto mi ispira???
    e thor? ho pianto come una fontanella!!!! non è giusto!!!!

    Insomma il libro mi è piaciuto,anche perchè Z non cede al primo colpo e non lo vuole ammettere e poi per tutte le news che ho detto più o meno sopra..davvero davvero bello!

    Si poteva però approfondire un sui lesser che stavolta mi sono sembrati una massa di inetti..e ha perso un pò del mordente la lotta tra vampiri e loro e secondo me si poteva anche evitare il periodo del bisogno di Bella! dopo pagine in cui c'è questo tormento\ rapporto tra loro aggiungerci sta cosa subito...io avrei fatto passare almeno un giorno!!!! Non so...forse ero solo impaziente di andare avanti con la storia che non mi sono gustata a pieno quei momenti...

    mi è piaciuto di più il precedente su Hollywood...i gusti son gusti!ma intendiamoci anche questo mi è piaciuto...ma forse davvero c'è così tanta carne al fuoco che quando amoreggiavano per troppo tempo mi veniva voglia di saltare le pagine...ma non l'ho fattto perchè sennò si perderebbe tutto il senso!!!(all'incirca)
    la fine è davvero inquietante..almeno per me...c'è stato un cambio di personalità..e..cavoli che scoop! devo troppo leggere il prossimo!!! ma aspetto un pò non vorrei fare indigestione di Ward..non sarebbe una cattiva idea..ma mi piace tormentarmi un pò e attendere i libri!!!

    said on 

  • 5

    Bellissimo! Z è meraviglioso e Bella... Dio, lei è spettacolare! Forte, decisa, perfetta per mettere in riga uno come Z! Davvero commovente il gesto di Phury (oh, poveraccio, però) alla fine del libro - sono stata fiera di lui!

    said on 

  • 4

    Terzo libro...

    Finalmente un po' di azione e non solo erotismo!
    Si perche il primo libro mi e' piaciuto ma il secondo era piu sesso che action, che noia!
    Questo, il terzo della serie della Confraternita del pugnale nero, a parte le solite acrobazie erotiche(che noia ste vampiri superdotati!) , final ...continue

    Finalmente un po' di azione e non solo erotismo!
    Si perche il primo libro mi e' piaciuto ma il secondo era piu sesso che action, che noia!
    Questo, il terzo della serie della Confraternita del pugnale nero, a parte le solite acrobazie erotiche(che noia ste vampiri superdotati!) , finalmente ci mostra un po' di lotte, tragedie, cospirazioni e sentimenti...

    said on 

  • 5

    ...RISUCCHIATA!!!

    Inizio a leggerlo verso le 21,00...quando riemergo è l'1,00...sono a pagina 299 ed ho gli occhi che mi bruciano,a malincuore lo chiudo...l'indomani mi sveglio alle 6,30,con un unico pensiero...sono riuscita a richiuderlo solo quando ho letto le parole "Bella.Nalla."...e più o meno erano le 10,00. ...continue

    Inizio a leggerlo verso le 21,00...quando riemergo è l'1,00...sono a pagina 299 ed ho gli occhi che mi bruciano,a malincuore lo chiudo...l'indomani mi sveglio alle 6,30,con un unico pensiero...sono riuscita a richiuderlo solo quando ho letto le parole "Bella.Nalla."...e più o meno erano le 10,00...era da tanto che non mi capitava una cosa simile con un libro sui vampiri("Desiderio" della Feehan 3 anni fa)...e sì che ormai non sono più una ragazzina,ho letto parecchi libri sui vampiri e se la forma ed i dialoghi non sono pressochè perfetti di rado attribuisco 5 stelline.
    Che dire?Lo stile è sempre il medesimo,per grandi linee la trama è sempre quella ma sta volta Zsadist e Bella hanno fatto la differenza(mmm...no!!!Mi sa che la differenza la'ha fatta solo Zsadist)...DA LEGGERE!!!Per me questo è il migliore dei tre letti!!!
    Ed ora mi chiedo se sia il caso di continuare la saga...dubbito che la Ward possa fare di meglio di così...
    PS:Scusate sta recensione penosa ma...sono ancora "sotto,sopra" per via del libro. ;o)

    said on 

Sorting by