Storie, caratteri e contraddizioni di un grande paese nelle note di viaggio di un cronista d'eccezione.
bradipo mannaro
Ha scritto il 09/01/12
Non conoscevo questo libro di Dickens. E' un diario del suo viaggio in America e vi si trova di tutto: visite alle carceri e agli ospedali, agli orfanotrofi, mezzi e condizioni di trasporto, descrizioni delle città, critica degli stati del Sud per vi...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento
Mario Bevione
Ha scritto il 22/08/11
Chiuso il libro, mi sono chiesto cosa volesse il lettore inglese del 1842 da una cronaca di viaggio, quali fossero le sue curiosità, i suoi interessi. E soprattutto se questo libro di Dickens li abbia soddisfatti. Perché io sono rimasto deluso. Un lu...Continua
  • 2 mi piace
Andrea
Ha scritto il 29/06/10
L'America vista con gli occhi di Dickens, ha poco di bello (a parte che Dickens passa da una visita di una prigione all'altra) soprattutto non si rivela il paese delle grandi opportunità e delle grandi ricchezze che l'autore si aspettava! ...Continua
  • 1 mi piace
Gio47
Ha scritto il 07/03/10

Un libro bellissimo! Un resoconto di un'aspettativa completamente o quasi delusa dal Nuovo Mondo, narrata da uno dei più grandi romanzieri di tutti i tempi.

  • 1 mi piace
Ilfisico
Ha scritto il 22/11/09
Tutto sommato un libro noioso. Nella metà del diciannovesimo secolo era abitudine visitare paesi stranieri e farne dei libri. Quale occasione per Dickens andare nei neonati Stati Uniti e scriverne un libro. Il problema era l'aspettativa troppo elevat...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi