American dust

Prima che il vento si porti via tutto

Voto medio di 504
| 126 contributi totali di cui 106 recensioni , 19 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
Arrivano tutte le sere d'estate. Scaricano da un furgoncino un divano, tavolini e lampade. Ricostruiscono sulla riva del lago il salotto di casa. E pescano. L'alcolizzato abita in una baracca. I ragazzi vanno da lui a raccattare i vuoti per ...Continua
Ha scritto il 22/07/17
E' l'America bellezza
Un piccolo gioiello che racconta con la leggerezza tipica di un adolescente la genesi di una banale scelta tragica. E' l'America bellezza.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/07/17
Prima che il vento si porti via tutto, c'è da raccontare una storia. La più intima e la più vera di quelle finora mai raccontate. E va raccontata con delle istantanee, apparentemente slegate, in cui vi compaiono personaggi dell'infanzia, fantasmi ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 26/06/17
Proiettili o hamburger?
Leggere "American Dust" è un po' come ascoltare qualcuno la cui memoria si sta pian piano affievolendo, che prende il suo album di fotografie e comincia a raccontare. Il più delle volte, si sa, gli album di foto non seguono un ordine cronologico ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 29/12/16
Cosa dire di American Dust? È un racconto travolgente, drammatico, scritto con la leggiadria tipica di un ragazzino di dodici anni, quelli del protagonista, che ripercorre parte della sua adolescenza. il fulcro del libro è però rappresentato da ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 27/12/16
Sono nata in un'epoca in cui ancora si poteva giocare nel cortile o andare a zonzo per prati, le mamme che chiamavano dalle finestre per la merenda a volte erano echi lontani trasmessi dal vento o dal passaparola dei compagni complici. Ho visto con ...Continua
  • 4 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Dec 06, 2015, 17:32
«Io ci sono sempre nei miei sogni»
Ha scritto il Dec 06, 2015, 17:32
Prima muore uno, poi muore l'altra e con questo finisce tutto, non fosse per quello che scrivo io qua, cercando di raccontare una storia molto difficile, che si sta facendo ancora più difficile perché sono ancora alla ricerca di un suo significato ...Continua
Ha scritto il Dec 06, 2015, 17:31
Sull'altro tavolino mise un vecchio orologio che faceva un ticchettio pesante e tetro. Dal rumore che faceva si sarebbe detto che l'eternità non poteva prenderlo in giro. 
Ha scritto il Dec 06, 2015, 17:31
C'erano dei bambini che giocavano vicino alle case. Anche loro sembravano sconfitti e fuori fase. Invece che bambini, avrebbero potuto essere pannocchie di mais rimaste dal raccolto dell'autunno precedente.
Ha scritto il Dec 06, 2015, 17:31
In primavera e in estate, dal vecchio arrivavano ogni giorno dei ragazzini con vermi da contare e se ne andavano con centesimi da spendere. Era una forma di capitalismo molto semplice, terra terra: quello che strisciava fuori dalla terra si tra ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Oct 14, 2015, 11:12
Heart In A Cage
Autore: The Strokes

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi