Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Amiche, compagne, amanti

Storia dell'amore tra donne

Di

Editore: Oscar Mondadori

4.0
(39)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 252 | Formato: Paperback

Isbn-10: 880441300X | Isbn-13: 9788804413004 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Gay & Lesbian

Ti piace Amiche, compagne, amanti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Uno studio serio che scandaglia le molte forme del sentimento d'amore fra donne e segue le tracce di tutte coloro che hanno vissuto, fronteggiato e subito in prima persona l'oppressione della cultura e del dominio patriarcale.
Ordina per
  • 4

    Bel tomo universitario, è il suo pregio ed il suo difetto.
    Testo ampio, documentato, scritto bene e bello pesante. Trovo che manchi della leggerezza che hanno spesso testi, altrettanto pregevoli nei c ...continua

    Bel tomo universitario, è il suo pregio ed il suo difetto.
    Testo ampio, documentato, scritto bene e bello pesante. Trovo che manchi della leggerezza che hanno spesso testi, altrettanto pregevoli nei contenuti, scritti da professori americani o inglesi, restando in Italia l'ho trovato meno piacevole alla lettura di "Secondo natura" della Cantarella.
    Molto utile per farsi un quadro del ruolo della donna nella civiltà occidentale e dei filtri della storia sulla donna, sul suo ruolo e la sua sessualità. Un libro che alimenta la rabbia per quello che c'è stato, per quello che è stato raccontato e cancellato. Fa riflettere sull'identità femminile e sull'identità lesbica.

    ha scritto il 

  • 4

    Ottimo saggio, scorrevole, completo, avvincente. Non di rado salta da una storia all'altra senza collegamenti, ma non guasta. Non manca un'ampia bibliografia.
    Soltanto, bisogna davvero farsi forza dav ...continua

    Ottimo saggio, scorrevole, completo, avvincente. Non di rado salta da una storia all'altra senza collegamenti, ma non guasta. Non manca un'ampia bibliografia.
    Soltanto, bisogna davvero farsi forza davanti a secoli di ripugnanza, persecuzione e opinioni pseudo-scientifiche.

    ha scritto il 

  • 5

    eccezionale è dire poco. così ricco di contenuti da soddisfare la mia curiosità in materia. è un viaggio, qualcosa che trascende l'oggettività dei fatti e delle storie in sè. leggendolo è aver dato pi ...continua

    eccezionale è dire poco. così ricco di contenuti da soddisfare la mia curiosità in materia. è un viaggio, qualcosa che trascende l'oggettività dei fatti e delle storie in sè. leggendolo è aver dato più forza ad una consapevolezza. averlo finito è nutrire un profondo rispetto per ciò che oggi assaporo come un diritto, quello di "essere". e questo libro scritto da una donna per le donne merita di essere sfogliato e preso in considerazione.

    ha scritto il 

  • 5

    Un saggio di storia non solo lesbica ma piu' ancora femminile che si legge bene ed e' accurato nella documentazione storica; senza cadere nella parzialita' di tesi femministe (o post) bensi' con uno ...continua

    Un saggio di storia non solo lesbica ma piu' ancora femminile che si legge bene ed e' accurato nella documentazione storica; senza cadere nella parzialita' di tesi femministe (o post) bensi' con uno sguardo ampio che ricompone il cammino difficile delle donne e il loro antico sodalizio, non soltanto in termini di scelte sessuali ma spesso di affinita' emotive, intellettive e culturali. Inquadrandone le ragioni intime e storiche, i mutamenti e le reazioni della cultura e societa' di ogni epoca (dalle civilta' classiche alla rivoluzione culturale in epoca moderna).

    ha scritto il