Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Amiche di salvataggio

Di

Editore: Sperling & Kupfer

2.5
(339)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 208 | Formato: Altri

Isbn-10: 8873390021 | Isbn-13: 9788873390022 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature , Romance

Ti piace Amiche di salvataggio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Finalmente è successo! Dopo anni di deserto sentimentale, Daria si èinnamorata. Certo, lui è sposato... ma nessuno è perfetto. Lo sanno bene lesue amiche, un drappello di "ragazze" tra i trenta e i quarant'anni allaperenne ricerca di un (introvabile) equilibrio tra sentimenti e carriera,sogni e famiglia, libertà e bisogno d'amore. Simpatiche, coraggiose, semprepronte a rischiare, a mettersi in gioco, a rialzare la testa dopo l'ennesimadelusione. Questo romanzo parla di loro, o meglio di noi, con allegria e anchecon un pizzico di amarezza, ma soprattutto con indulgenza e con quella robustadose di autoironia che ci consente sempre di guardare avanti e non mollare.
Ordina per
  • 3

    Mai essere troppo buoni nella vita, ci si pente sempre, e per la delusione si diventa cattivi.

    Indubbiamente è un libretto da giornata oziosa con il cervello cotto, ma dalla recensioni mi sembra sottovalutato. A me sono piaciuti il cinismo e la volgarità tipici italiani. Come si può fare il paragone con la melassa americana? Siamo due culture e società totalmente differenti. Certo l'happy ...continua

    Indubbiamente è un libretto da giornata oziosa con il cervello cotto, ma dalla recensioni mi sembra sottovalutato. A me sono piaciuti il cinismo e la volgarità tipici italiani. Come si può fare il paragone con la melassa americana? Siamo due culture e società totalmente differenti. Certo l'happy end da romanzetto c'è, ma mi è piaciuto il cinismo tipico delle oramai quasi quarantenni con sogni infranti, ma consapevoli della realtà. Indubbiamente non si può apprezzare se non si è vissuto delle particolari esperienze e non ci si ritrova in qualche personaggio. Dunque non è certo Tolstoj, non c'è stile letteraio ma uno scambio di email che all'inizio fai fatica a capire prima di diventare familiare con i personaggi, ma per passare 3 ore a 35 gradi non potendo fare altro è un toccasana di sciatto realismo italiano condito con ottimismo da comune femminile.
    p.s. Tanto ottimismo cmq è capibile solo in quanto si era ancora alla lira. :0((

    ha scritto il 

  • 0

    Un drappello di ragazze tra i trenta e i quaranta anni alla perenne ricerca di un introvabile equilibrio tra sentimenti e carriera, sogni e famiglia, libertà e bisogno d’amore. Sono le storie di Ilaria, Daria, Mariana, Roberta, donne con esperienze di vita diverse, ma con in comune il coraggio di ...continua

    Un drappello di ragazze tra i trenta e i quaranta anni alla perenne ricerca di un introvabile equilibrio tra sentimenti e carriera, sogni e famiglia, libertà e bisogno d’amore. Sono le storie di Ilaria, Daria, Mariana, Roberta, donne con esperienze di vita diverse, ma con in comune il coraggio di riprendersi da ogni delusione e con una ammirevole solidarietà femminile.
    ( recensione di Patrizia Bionda )

    ha scritto il 

  • 1

    Brutto, brutto, brutto!Questo libro non mi è piaciuto per niente e devo dire che le mie aspettative non erano nemmeno così alte.E' frivolo, senza trama e nemmeno divertente.La cosa peggiore, però, è che rappresenta una realtà davvero squallida.

    ha scritto il 

  • 1

    "Che resta di tutto il dolore che abbiamo creduto di soffrire da giovani? Niente, neppure una reminescenza. Il preggio, una volta sperimentato, si riduce col tempo a un risolino di stupore..."
    Un'impresa finirlo!

    ha scritto il