Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Amici assoluti

By John Le Carré

(261)

| Others | 9788804537649

Like Amici assoluti ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Berlino, 1968. In un clima di rivolta e di resa dei conti con il passato,l'inglese Ted Mundy salva la vita a un giovane tedesco di nome Sasha. Tra Tede Sasha nasce "un'amicizia assoluta". Un legame più forte dei vincolifamigliari, ca Continue

Berlino, 1968. In un clima di rivolta e di resa dei conti con il passato,l'inglese Ted Mundy salva la vita a un giovane tedesco di nome Sasha. Tra Tede Sasha nasce "un'amicizia assoluta". Un legame più forte dei vincolifamigliari, capace di sopportare lunghe assenze e superare le più grandi provedella storia. Ted e Sasha si trovano ad agire come spie sui lati opposti delMuro, nemici all'apparenza, in realtà una coppia di agenti che fanno ildoppiogioco. Sono anni spesi a proteggere le proprie delicate coperture, doveuna parola sbagliata o un appuntamento con un informatore possono costare lavita. Ma ciò che è stato in grado di resistere alla Guerra Fredda si incrinaimprovvisamente con il Nuovo Ordine Mondiale.

34 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    molto bello! dopo la metà non smetteresti mai di leggere. strano come americani e inglesi abbiano permesso la pubblicazione.

    Is this helpful?

    Franz Scutto said on Feb 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    32-2013

    Abbandonato per disperazione dopo quasi 300 pagine. Parte lento, e prosegue rallentando ancora, un'agonia....
    Non avevo mai letto nulla di Le Carré, ma se le sue spy-stories sono così imbalsamate in ritmi da fine guerra fredda, lascerò ad altri l'on ...(continue)

    Abbandonato per disperazione dopo quasi 300 pagine. Parte lento, e prosegue rallentando ancora, un'agonia....
    Non avevo mai letto nulla di Le Carré, ma se le sue spy-stories sono così imbalsamate in ritmi da fine guerra fredda, lascerò ad altri l'onere di un simile autore. Brrr

    Is this helpful?

    said on Oct 8, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    I primi libri di Le Carrè che lessi, quelli più noti, non mi erano piaciuti, con l'eccezione di "La spia che venne dal freddo". Ho invece gradito quelli più recenti, e questo "Amici assoluti" non fa eccezione. Può darsi che il mio crescente distacco ...(continue)

    I primi libri di Le Carrè che lessi, quelli più noti, non mi erano piaciuti, con l'eccezione di "La spia che venne dal freddo". Ho invece gradito quelli più recenti, e questo "Amici assoluti" non fa eccezione. Può darsi che il mio crescente distacco dalle opinioni politiche della giovinezza abbia avuto un certo peso: le spie che stanno dalla parte giusta (giusta per me, ovviamente) mi riescono molto più accattivanti. L'intrigo può essere più o meno ben architettato (in questo libro, ad esempio, non è particolarmente ingegnoso), ma quello che apprezzo di più è quel senso di disillusione di chi sa come vanno le cose di questo triste mondo, anche se non smette di tifare per i perdenti. Le utopie sono tramontate da un pezzo, inventarsene di nuove è inutile e mortalmente pericoloso. Ecco perchè occorre continuare a farlo.

    Is this helpful?

    Boris said on Jul 2, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Deludente. Privo di ritmo, introduzione troppo lunga, si potrebbero sfrondare tranquillamente 150 pagine.

    Is this helpful?

    ruio said on Jun 7, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    lento...lentissimo ed eccessivamente descrittivo. ho perso il filo più di una volta e ho faticato ad arrivare alla fine. la trama è tuttavia interessante, anche se il racconto prende un po' di ritmo solo nelle ultime 50 pagine circa, per arrivare ad ...(continue)

    lento...lentissimo ed eccessivamente descrittivo. ho perso il filo più di una volta e ho faticato ad arrivare alla fine. la trama è tuttavia interessante, anche se il racconto prende un po' di ritmo solo nelle ultime 50 pagine circa, per arrivare ad un finale che lascia anche un po' l'amaro in bocca.
    e' il primo libro che leggo di questo autore, sinceramente non mi è venuta molta voglia di approfondire...magari c'è di meglio. indagherò... :)

    Is this helpful?

    Corrado Riva said on Feb 29, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    spionaggio

    bel libro di spionaggio che parte da una classica storia di spie durante la guerra fredda, e, piuttosto sorprendentemente, poi cambia ritmo e diventa una storia piu' moderna riferita a tempi piu' recenti, che descrive la guerra al terrore, i cambiame ...(continue)

    bel libro di spionaggio che parte da una classica storia di spie durante la guerra fredda, e, piuttosto sorprendentemente, poi cambia ritmo e diventa una storia piu' moderna riferita a tempi piu' recenti, che descrive la guerra al terrore, i cambiamenti geo-politici, il potere delle multinazionali, la manipolazione delle informazioni, i nuovi ruoli dei servizi segreti, fino a giungere ad una scoppiettante conclusione.

    Is this helpful?

    ronsi said on Jan 11, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book