Il dottor Mathias Freire non è un uomo privo di ricordi. Al contrario, ne è ossessionato. Perché i suoi ricordi sono troppi e diversi. E sembrano appartenere ad altre persone. Tanto che, sempre più spesso, Mathias perde ogni sicurezza, perfino ... Continua
Ha scritto il 30/04/17
E' il primo libro di Grangè che leggo. Avvincente. Originale la trama. Non ci sono esitazioni; è una costruzione meticolosa. Passo dopo passo fino a scoprire la verità. E' un thriller psicologico anche se rimane più thriller e meno psicologico. ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 29/01/17
Sicuramente lungo, certo non lascia un attimo di respiro!
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/10/16
E niente, mollo anche questo. Dopo aver letto più di 350 pagine e ben due delle sue identità, penso che mi stia salendo la noia.La trovata è anche carina peró mi sembra che Grangè la tiri un po' troppo per le lunghe. Magari è una mia ..." Continua...
Ha scritto il 14/09/16
Prolisso e spesso infarcito di tecnicismi, quasi sempre inverosimile come un blockbuster hollywoodiano sulla fine del mondo (il protagonista si salva la pelle così tante volte a colpi di fortuna che diventa ridicolo e impossibile crederci), finale ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 20/03/16
Inutilmente lungo. Una sequela interminabile di eventi nel tentativo di creare una suspense che non c'è. Uno strazio arrivare al solito finale scontato. Peccato perchè di solito Grangè riesce a costruire situazioni interessanti dagli argomenti ..." Continua...
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi