Amok

Le stragi dell'odio

Voto medio di 17
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Li chiamano "rampage killer", dove rampage sta per una furia improvvisa, un'esplosione letale. Parliamo di assassini che uccidono più persone insieme, utilizzando armi da fuoco, esplosivi, incendi, ma anche veicoli lanciati contro vittime innocenti. ...Continua
Alessandro Rocco
Ha scritto il 31/08/18
Un approfondimento sull'odio
Interessante libro del dinamico duo Picozzi-Lucarelli, che getta una luce sulle ragioni e gli effetti che l'odio ha nelle persone e nel tessuto sociale di una comunità. Molti i casi citati e suddivisi per categorie, quelli dettati da un rancore covat...Continua
Maji
Ha scritto il 24/08/18
Testo come sempre ben scritto da Lucarelli e Picozzi. L'argomento è piuttosto attuale è ben sviluppato nel corso del libro. È normale che i racconti siano più coinvolgenti rispetto all'analisi della situazione psicologica o degli studi effettuati, qu...Continua
Ugo Goy
Ha scritto il 20/07/18
tre stelle non di più

Lo si legge con una certa semplicità. Ma non è certo un libro memorabile. Spesso didascalico, specie nel finale dove si affastellano tanti piccoli racconti non troppo approfonditi.

annalisa
Ha scritto il 16/04/18

Un catalogo dettagliato e di facile comprensione sulle stragi dell’odio . Da leggere ! Assolutamente


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi