Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Amore è una parola

Di

Editore: Bompiani

3.4
(213)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 279 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8845243907 | Isbn-13: 9788845243905 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: I. Cotroneo

Disponibile anche come: Paperback , Tascabile economico

Genere: Family, Sex & Relationships , Humor , Romance

Ti piace Amore è una parola?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Laura ha trentatré anni e una convinzione: basta con quella parola checomincia per "A". Per quella semplice parola di cinque lettere ha già soffertotroppo, e non è disposta a sentirla o a pronunciarla una volta di più. Cosìquando lascia Londra per cambiare città e lavoro, comincia la sua nuova vitacon quest'unico e fermo proposito. E niente potrà dissuaderla. O almeno, cosìcrede...
Ordina per
  • 3

    Avevo già letto della stessa autrice "é così che mi piace" e mi era piaciuto molto, mentre invece questo mi ha deluso tantissimo. Probabilmente non è il mio genere...

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    Come spesso capita, mi lascio ingannare da una bella copertina e da un titoletto simpatico.. e così mi ritrovo a leggere pagine e pagine di qualcosa che dovrebbe distrarmi e magari anche divertirmi e che invece mi annoia e a tratti mi irrita anche un po'!
    Sarà che forse nella cultura anglosassone ...continua

    Come spesso capita, mi lascio ingannare da una bella copertina e da un titoletto simpatico.. e così mi ritrovo a leggere pagine e pagine di qualcosa che dovrebbe distrarmi e magari anche divertirmi e che invece mi annoia e a tratti mi irrita anche un po'! Sarà che forse nella cultura anglosassone si ha un altro concetto del lutto (non è il primo libro del genere in cui l'eroina terribilmente afflitta e sconsolata per la perdita dell' unico grande amore della sua vita prematuramente scomparso si consola nel giro di qualche mese), sarà che forse sono io ad essere particolarmente sensibile al tema... ma quando leggo di questi argomenti trattati con la sensibilità di un elefante mi salgono certi nervi che proprio non mi riesce di provare simpatia o qualsiasi altro sentimento positivo per l'innamorata di turno. E di conseguenza il mio giudizio nei confronti del libro si fa decisamente troppo critico. Questo libro non fa eccezione. Non mi piace Laura, non mi piace Will (l'uomo dei sogni, il principe azzurro servizievole e dolce, l'uomo con la pazienza infinita e la parolina zuccherosa sempre a portata di mano), non mi piace il loro modo di affrontare un rapporto a due (il perenne nascondersi di Laura dietro il fantasma dell'ex è divertente come una mosca che ti gira intorno per ore e l'assoluta mancanza di carattere di Will è piacevole come una scheggia conficcata in un dito), non mi piace il tormentato rapporto madre/figlia che si risolve magicamente con una letterina scritta con il cuore .. e mi fermo qui perchè se ci penso ancora un po' magari mi ricredo e lo declasso ad una sola stellina!

    ha scritto il 

  • 4

    SPOILER
    beh più che bello direi carino, ma non c'è la stelletta apposta. Pensavo fosse chick lit invece è un pochino più psicologico, un po' meno superficiale. La questione della morte accompagna tutto il libro, tutto il percorso di lutto della protagonista. Molto carini i dialoghi tra i due prot ...continua

    SPOILER beh più che bello direi carino, ma non c'è la stelletta apposta. Pensavo fosse chick lit invece è un pochino più psicologico, un po' meno superficiale. La questione della morte accompagna tutto il libro, tutto il percorso di lutto della protagonista. Molto carini i dialoghi tra i due protagonisti, divertenti. Un po' forzati e ripetitivi altri dialoghi tipo quelli tra la protagonista e la propria madre.

    ha scritto il 

  • 5

    England - present

    The cover looks like chick-lit and the book starts as chick-lit. But after the first quarter it becomes so emotionally involving and much deeper that your average chick-lit. The loss and the fear and guilt of being happy again, the difficult relationship mother-daughter, this book made me laugh a ...continua

    The cover looks like chick-lit and the book starts as chick-lit. But after the first quarter it becomes so emotionally involving and much deeper that your average chick-lit. The loss and the fear and guilt of being happy again, the difficult relationship mother-daughter, this book made me laugh and made me cry. Loved it!

    Characters: Bella, Patrick, Will

    ha scritto il 

  • 4

    "Per favore risparmiami le dolci carezze, l'amore a notte fonda non fa per me" Una storia d'amore, dove amore sarà anche solo una parola ma racchiude un intero universo femminile. Con ironia e leggerezza.

    ha scritto il 

  • 3

    E' carino... niente di eccezionale, ma carino.
    [All'inizio pensavo si stesse parlando di me! ;P]
    Scherzi a parte, la storia prende ed è bello leggere degli approcci tra Laura e Will, della rompiballe della madre Alessandra e degli amici Eve e Nick...
    Difettuccio: a volte si ha l'impressione che l ...continua

    E' carino... niente di eccezionale, ma carino. [All'inizio pensavo si stesse parlando di me! ;P] Scherzi a parte, la storia prende ed è bello leggere degli approcci tra Laura e Will, della rompiballe della madre Alessandra e degli amici Eve e Nick... Difettuccio: a volte si ha l'impressione che l'autrice butti giù i dialoghi e la narrazione come se stesse facendo la lista della spesa... niente collegamenti, solo frasi buttate lì...

    3 stellette van più che bene!

    ha scritto il 

Ordina per