Amore e vecchiaia

Con testo francese

Voto medio di 39
| 15 contributi totali di cui 11 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Imagus 2011-2018
Ha scritto il 10/02/14
Un nitido riaccendersi dei sensi
Struggente e spietata confessione, estremamente lucida ma addolcita dalla prosa poetica, spontanea e ricercata allo stesso tempo, quasi fosse scaturita dalle pagine di un diario (e che diario!). La seduzione, la vecchiaia, il desiderio di vita, il se...Continua
Imagus
Ha scritto il 03/02/11
Un nitido riaccendersi dei sensi
Struggente e spietata confessione, estremamente lucida ma addolcita dalla prosa poetica, spontanea e ricercata allo stesso tempo, quasi fosse scaturita dalle pagine di un diario (e che diario!). La seduzione, la vecchiaia, il desiderio di vita, il se...Continua
  • 8 mi piace
Imagus
Ha scritto il 02/01/11
Un nitido riaccendersi dei sensi
Struggente e spietata confessione, estremamente lucida ma addolcita dalla prosa poetica, spontanea e ricercata allo stesso tempo, quasi fosse scaturita dalle pagine di un diario (e che diario!). La seduzione, la vecchiaia, il desiderio di vita, il se...Continua
  • 8 mi piace
Koor
Ha scritto il 09/05/10
Vegetariano per conseguenza
Quando un vecchio desidera nella carne una giovane, in ipotesi incline, si dà che la giovine: a. si stancherebbe presto; b. gli altri direbbero che si è venduta se il vecchio è ricco, che scema se è povero; c. presto si purificherebbe tra braccia coe...Continua
  • 4 mi piace
antikkia
Ha scritto il 01/04/10
«È già doloroso abbastanza che io mi rappresenti la tua immagine, che trascorra notti insonni a pensare a te, simile a un folle. Quanto più lo sarebbe se tu ti fossi seduta sulla stuoia che mi serve da giaciglio, se avessi respirato l'aria che respir...Continua
  • 1 mi piace
  • 3 commenti

Iophil (in stasi)
Ha scritto il Jan 27, 2009, 23:39
Bisogna andare molto indietro nel tempo per trovare l'origine del mio tormento, bisogna riandare a quegli albori della mia giovinezza in cui mi creai un simulacro di donna per adorarla. Mi sfinii con quella creatura immaginaria, poi vennero gli amori...Continua
Pag. 53
  • 1 commento
Iophil (in stasi)
Ha scritto il Jan 27, 2009, 23:34
...e io, fermo ai limiti della vita, conto le stelle, non faccio affidamento su alcuna e attendo l'aurora...
Pag. 49
Iophil (in stasi)
Ha scritto il Jan 27, 2009, 23:32
Quanto durerebbe se fosse vero? il tempo di stringerti tra le braccia. La gioventù rende bello tutto, persino l'infelicità. Incanta quando con i riccioli di una chioma bruna può asciugare le lacrime man mano che scorrono sulle guance. Ma la vecchiaia...Continua
Pag. 43
Iophil (in stasi)
Ha scritto il Jan 27, 2009, 23:28
Vedi, quant'anche mi lasciassi andare a una follia, non sono sicuro che domani ti amerò. Non credo a me stesso. Non mi conosco. La passione mi divora e io sono pronto a pugnalarmi o a ridere. Ti adoro, ma tra un momento più di te amerò il rumore del...Continua
Pag. 33

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi