Amore liquido

Sulla fragilità dei legami affettivi

Voto medio di 611
| 174 contributi totali di cui 102 recensioni , 72 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"La solitudine genera insicurezza, ma altrettanto fa la relazione sentimentale. In una relazione, puoi sentirti insicuro quanto saresti senza di essa, o anche peggio. Cambiano solo i nomi che dai alla tua ansia". I protagonisti di questo libro sono ...Continua
Ha scritto il 05/11/17
non siamo messi benissimo...
È un saggio poco curato, dal punto di vista dell’esposizione, per stessa ammissione dell’autore: sono frammenti di riflessioni introdotti da frasi chiave e raccolti in quattro capitoli. Molte le ripetizioni dei concetti. Manca una definizione ...Continua
Ha scritto il 05/04/17
http://www.sololibri.net/Amore-liquido-di-Zygmunt-Bauman.html
Ha scritto il 20/02/17
Il solo fatto di averlo letto in 3 giorni depone a favore di questo libro, anche se forse il particolare stato emotivo in cui mi trovo in questo periodo ha avuto il suo peso nella scelta del testo e nella velocità di lettura dello stesso. A parte ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/02/17
Un libro che ti cambia la vita
Questo libro per me rientra, nei pochi libri che segnano la mia vita.Un sociologo con una visione realistica e a volte futuristica della società. Affronta diversi temi in questo libro, dall'amore al razzismo, all'umanità che nonostante sia l'unica ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 10/01/17
Lo inserisco oggi nella mia libreria come omaggio a un pensatore che mi ha suggerito un punto di osservazione del mondo originale. Un modo di guardare che, a tratti, mi ha permesso di vedere. Grazie.
  • 3 mi piace

Ha scritto il Sep 13, 2016, 18:23
Gli esercizi di delegittimazione «hanno successo» se l'avversario viene disarmato e privato della benché minima speranza di ripresa - se le strutture di autorità sono smantellate, i legami sociali spezzati, gli abituali mezzi di sussistenza ...Continua
Pag. 733
Ha scritto il Sep 13, 2016, 18:22
la storia esiste ancora e la si può ancora fare.
Pag. 711
Ha scritto il Sep 13, 2016, 18:22
A tutti i fini pratici, i profughi sono stati gettati nello stadio intermedio del passaggio in tre fasi di Van Gennep e Victor Turner, lo stadio «né carne né pesce» (30), senza tuttavia che tale assegnazione sia stata riconosciuta, senza che sia ...Continua
Pag. 692
Ha scritto il Sep 13, 2016, 18:21
L'incontro nativi-rifugiati è presumibilmente l'esempio più spettacolare di «dialettica dell'insediato e dell'outsider» (dialettica che oggigiorno sembra avere conquistato il ruolo imperante un tempo goduto dalla dialettica del padrone e dello ...Continua
Pag. 682
Ha scritto il Sep 13, 2016, 18:20
Il proliferare di campi profughi è un prodotto/manifestazione della globalizzazione, tanto integrale quanto il denso arcipelago di non-luoghi di passaggio in cui si muove la nuova élite di giramondo
Pag. 673

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi