Amori ridicoli

Voto medio di 2552
| 188 contributi totali di cui 173 recensioni , 14 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
Ha scritto il 26/06/17
trovando riduttivo - nonchè offensivo verso le, sole, capacità di scrittura di kundera - commentare con un bof, come sarei tentato, cerco di argomentare il mio scetticismo. premettendo che è uno scetticismo che esclude in toto uno dei sette ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 04/06/17
Amori senza sentimento che mettono solo una gran tristezza.
  • 3 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 01/06/17
Amori Ridicoli
Come da titolo, il romanzo è una raccolta di racconti sull'amore, i quali vanno ad indagare e a mettere nero su bianco il lato ridicolo di questo sentimento. Ma non si parla del ridicolo inteso come “esilarante” o “comico”. Si parla del ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 10/05/17
Più leggo Kundera e più mi è chiaro il suo modo disincantato e scettico di vedere l'amore.Sarà che per Kundera l'amore non esiste?No. È che per lui non esiste l'ideale romantico dell'amore. Lui non racconta l'amore puro, quello sentito, quello ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 16/04/17
Forse un’opera minore del corpus di Milan Kundera, ma, come sempre, di piacevolissima lettura. Si tratta di una serie di racconti; vicende molto verosimili ambientate nella Cecoslovacchia ai tempi del comunismo, che vedono protagonisti professori, ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Oct 15, 2016, 09:44
[...]far saltare la prevedibilità dell'andamento del mondo col capriccio del libero arbitrio.[...] proprio nel suo carattere immotivato è quel minuscolo lembo di libertà che ci è concesso e verso il quale dobbiamo caparbiamente tendere ... Continua...
Pag. 106
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 15, 2016, 09:39
l'erotismo non è soltanto desiderio di un corpo, ma in egual misura anche desiderio di stima. Il partner che avete conquistato, che vi desidera e vi ama, rappresenta il vostro specchio, la misura di ciò che siete è di ciò che valete.
Pag. 104
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 15, 2016, 00:03
Amo l'obiettività e l'ordine in qualsiasi cosa, anche nelle faccende d'amore, e di conseguenza mi fido più di un esperto che di un dilettante.
Pag. 58
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 15, 2016, 00:00
«Se non sapessi di vivere per qualcosa che supera la mia semplice vita, penso che non potrei vivere.»
Pag. 230
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 14, 2016, 23:58
« So bene che la fede in dio ci allontana dalla realtà. Dove andrebbe a finire il socialismo se tutti credessero che il mondo è nelle mani di Dio? nessuno farebbe più nulla e tutti si rimetterebbero a dio».
Pag. 226
  • Rispondi

Ha scritto il Oct 15, 2016, 09:35
in una piccola città, ogni avvenimento si trasforma in leggenda
in una piccola città, ogni avvenimento si trasforma in leggenda
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi