Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Amsterdam

Di

Editore: Casa Editrice Bonechi

4.0
(39)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Olandese , Chi tradizionale

Isbn-10: 8847627044 | Isbn-13: 9788847627048 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Tascabile economico

Genere: Travel

Ti piace Amsterdam?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
INTRODUZIONE Il primo nucleo di Amsterdam nacque attorno al 1200, quando i waterlanders, una popolazione del nord, si spostarono alla ricerca di terre più sicure e fertili, sulla foce dell'Amstel. Fondarono un modesto villaggio di ...
Ordina per
  • 3

    Caro Christopher, che definisci "mostruose" le file al museo di Van Gogh, hai mai provato ad entrare alla Cappella Sistina?? :P
    Scherzi a parte, è una guida sintetica ed efficiente, anche se si sente la mancanza di qualche informazione tecnica in più.
    Mi è piaciuto molto come sin dall ...continua

    Caro Christopher, che definisci "mostruose" le file al museo di Van Gogh, hai mai provato ad entrare alla Cappella Sistina?? :P
    Scherzi a parte, è una guida sintetica ed efficiente, anche se si sente la mancanza di qualche informazione tecnica in più.
    Mi è piaciuto molto come sin dalla prima pagina viene sottolineato il fatto che Amsterdam non è solo coffee shop e red light (come, ahimè, credono tutti.. la scena tipica è "Vado ad Amsterdam" e la risposta è un sorrisetto sornione!), ma una città con un'anima sua che non definirei tanto libertina quanto decisamente rilassata.

    ha scritto il 

  • 4

    Sicuramente competitiva!

    E' un'ottima guida turistica e costa meno di € 10!!!
    Molto buoni i contenuti (almeno in quelle dedicate a singole città o regioni; più generici e banali quelli su un intero paese), belle le foto e originali alcuni degli itinerari proposti.
    Sicuramente da mettere in valigia ...

    ha scritto il